Riso freddo con pesto di rucola, pomodorini e mozzarella

Un piatto freddo ideale per le giornate più calde dell'estate! Del riso freddo con pesto di rucola, pomodorini e mozzarella sarà l'ideale in molte occasioni, perfetto anche da consumare fuori casa. Scopriamo insieme come si prepara

Riso freddo con pesto di rucola, pomodorini e mozzarella
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il riso freddo con pesto di rucola, pomodorini e mozzarella è un primo piatto fresco, leggero e gustoso, ideale da consumare nei mesi più caldi dell’anno. Perfetta sia per un pranzo che per una cena in compagnia, questa portata è abbastanza facile e veloce da realizzare, nonchè economica. Ottima da accompagnare con un calice di buon vino bianco.

Un primo piatto vegetariano da consumare sia freddo che tiepido, che metterà tutti d’accordo. Vediamo insieme come realizzarlo e qualche consiglio utile per un risultato perfetto.

Ingredienti

  • 250 g di riso
  • 100 g di bocconcini di mozzarella
  • 12 pomodorini
  • 20 g di rucola
  • 20 foglie di basilico
  • 6 mandorle
  • 5 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 2 cucchiai di grana padano
  • 2 cucchiai di acqua
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Preparazione

Per realizzare il riso freddo con pesto di rucola, pomodorini e mozzarella innanzitutto dovrete preparare il pesto di rucola, basilico e mandorle. Questo pesto è davvero delicato; grazie alla presenza del basilico, infatti, si ottiene un sapore deciso ma non troppo intenso.

Nel bicchiere del minipimer mettete la rucola fresca, le foglie di basilico accuratamente lavate, le mandorle pelate, l’olio extra vergine d’oliva e un pizzico di sale. Frullate il tutto fino ad ottenere una densa crema, quindi unite i cucchiai di Grana Padano grattugiato fresco e l’acqua. Continuate a frullare e controllate la sapidità.

A questo punto tenete il pesto da parte e procedete con la cottura del riso. Mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua e non appena raggiungerà il bollore aggiungete circa 10 gr. di sale e successivamente anche il riso. Cuocete quest’ultimo mescolando di tanto in tanto e seguite la tempistica riportata sulla confezione.

Nel frattempo lavate accuratamente i pomodorini e tagliateli in 4 parti. Sgocciolate le mozzarelline ciliegine oppure, se utilizzerete la classica mozzarella, tagliatela a cubetti.

Quando il riso risulterà al dente, scolatelo e lasciatelo raffreddare sotto l’acqua corrente fredda per qualche istante, dopo di che trasferitelo in un’ampia ciotola e aggiungetevi qualche cucchiaio di pesto. Per completare, unite i pomodorini e le mozzarelline, quindi mescolate nuovamente. Aggiungete infine una macinata di pepe nero. Potrete consumare subito il piatto oppure conservarlo in frigorifero fino al momento di servirlo.

Riso freddo con pesto di rucola, pomodorini e mozzarella

Conservazione

Questa portata può essere conservata per al massimo 1 giorno dalla preparazione, all’interno di un contenitore di plastica per alimenti.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Al fine di ottenere una portata cremosa e non appiccicosa, è consigliabile aggiungere un filo d'olio extra vergine d'oliva poco prima di servirla. Assicuratevi di utilizzare una tipologia di riso che si mantenga al dente (ad esempio Parboiled). Per un risultato ancora più ricco, potrete aggiungere 100 gr. di prosciutto cotto a cubetti.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!