Fusilli con zucchine, funghi e ricotta fresca

Ci sono primi che nella loro semplicità riescono ad essere irresistibili! Questi fusilli con zucchine, funghi e ricotta fresca ne sono un esempio. Un piatto cremoso, semplice da preparare e letteralmente irresistibile. Vediamo insieme come procedere passo dopo passo

Fusilli con zucchine, funghi e ricotta fresca
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I fusilli con zucchine, funghi e ricotta fresca sono un primo piatto vegetariano abbastanza semplice ma al tempo stesso cremoso e dal gusto irresistibile. Perfetta per un pranzo in famiglia oppure se avete degli ospiti vegetariani e non volete deluderli, questa portata può essere accompagnata da un calice di buon vino bianco.

Preparare questo primo piatto è abbastanza facile e veloce, non richiede quindi grandi abilità ai fornelli. Vediamo insieme come ottenere un gustoso piatto di pasta senza grandi difficoltà.

Ingredienti

  • 190 g di fusilli
  • 1 zucchina
  • 180 g di funghi champignon
  • 200 g di ricotta di pecora
  • 1/4 di cipolla
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di prezzemolo

Preparazione

Per realizzare i fusilli con zucchine, funghi e ricotta fresca innanzitutto dovrete pulire accuratamente le verdure: lavate la zucchina, tamponatela con della carta assorbente da cucina e tagliatela a rondelle; a parte pulite i funghi e affettateli in maniera sottile.

Tritate finemente la cipolla, quindi trasferitela in una padella di medie dimensioni e unite i cucchiai di olio extravergine d’oliva. Fate soffriggere dolcemente la cipolla, quindi aggiungete i funghi e dopo poco anche le zucchine.

Fate saltare le verdure a fiamma vivace per qualche minuto, dopo di che bagnatele con un mestolino di acqua calda, copritele con un coperchio e lasciatele cuocere a fiamma moderata per circa 15 minuti. A questo punto aggiungete la ricotta fresca di pecora e, se risulterà troppo densa, unite un cucchiaio di latte. Mescolate con cura, infine regolate di sale e di pepe a piacere.

Procedete adesso con la cottura della pasta: mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata e, non appena raggiungerà il bollore, cuocete i fusilli mescolando di tanto in tanto. Quando la pasta sarà al dente, scolatela e mantecatela con il condimento di verdure e ricotta fresca. Versate la pasta nei piatti da portata e completate con un trito di prezzemolo fresco. Consumate la pasta mentre è ancora calda.

Fusilli con zucchine, funghi e ricotta fresca

Conservazione

Al fine di gustare questo primo piatto in tutta la sua genuinità, è consigliabile consumarlo al momento della preparazione, pertanto non sarà possibile conservarlo.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Per ottenere un risultato a prova di buongustaio, è consigliabile utilizzare solo ingredienti freschi e di qualità, optate quindi per degli ortaggi preferibilmente biologici e per della ricotta fresca di pecora. E' importante anche la scelta dell'olio extra vergine d'oliva, meglio se italiano. Utilizzate un formato di pasta che più vi piace (ad esempio fusilli, casarecce oppure penne rigate).

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!