Fusilli con zucchine, prosciutto cotto e ricotta fresca

Un primo piatto semplice e con ingredienti facili da reperire ma dalla cremosità avvolgente e straordinaria. I fusilli con zucchine, prosciutto cotto e ricotta sono davvero strepitose e piaceranno a tutta la famiglia. Ecco la ricetta e tanti consigli

Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La pasta con le zucchine è un primo piatto genuino, economico e che piace per la sua semplicità. Può essere preparato in qualsiasi stagione dell’anno, grazie alla facile reperibilità delle zucchine. Questo primo piatto può, però, essere arricchito con altri ingredienti, per renderlo ancor più appetitoso.

Ad esempio i fusilli con zucchine, prosciutto cotto e ricotta fresca rappresentano un piatto ricco, sfizioso e al tempo stesso facile da realizzare. Perfetta per un pranzo in famiglia, questa portata è davvero cremosa grazie alla presenza della ricotta fresca di pecora; il prosciutto cotto completerà il piatto, che conquisterà grandi e bambini. Vediamo insieme la ricetta.

Ingredienti

  • 180 g di fusilli
  • 1 zucchina genovese
  • 60 g di prosciutto cotto affumicato
  • 4 cucchiai di ricotta di pecora
  • 1/4 di cipolla
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Preparazione

Realizzare i fusilli con zucchine, prosciutto cotto e ricotta fresca è abbastanza semplice e veloce: per prima cosa sarà necessario lavare la zucchina genovese (potete utilizzarne una di medie dimensioni oppure 2 piccole), quindi tagliatela a cubetti non troppo grandi oppure a rondelle. Tenete momentaneamente da parte e procedete con la preparazione del soffritto.

Tritate finemente la cipolla e mettetela in una padella di medie dimensioni, insieme ai cucchiai di olio extravergine d’oliva. Accendete il fuoco a fiamma moderata e fate soffriggere dolcemente la cipolla. Non appena quest’ultima sarà dorata al punto giusto, unite le zucchine a cubetti e fate saltare il tutto a fiamma vivace per qualche minuto.

A questo punto bagnate le zucchine con un mestolino di brodo vegetale ben caldo (oppure acqua), coprite con un coperchio e fate cuocere a fiamma moderata per circa 10 minuti. A cottura ultimata regolate di sale e pepe, quindi aggiungete il prosciutto cotto sminuzzato.

Lasciate insaporire il condimento ancora per qualche istante, infine togliete la padella dal fuoco e unite la ricotta fresca. Mescolate con cura e tenete il condimento al caldo.

Procedete adesso con la cottura della pasta: mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata e, non appena raggiungerà il bollore, tuffatevi i fusilli e lasciateli cuocere a fiamma moderata, mescolando di tanto in tanto. Quando i fusilli saranno al dente, scolateli e mantecateli con il condimento preparato precedentemente. Versate la pasta nei piatti da portata, decorate a piacere con un trito di prezzemolo fresco e consumatela ben calda.

Fusilli con zucchine, prosciutto cotto e ricotta fresca

Conservazione

Al fine di gustare questo primo piatto in tutta la sua freschezza, non sarà possibile conservarlo successivamente alla preparazione.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Per ottenere un risultato a prova di buongustaio, è importante utilizzare solo ingredienti freschi e di qualità (meglio se da agricoltura biologica). Scegliete delle zucchine genovesi freschissime e preferibilmente a chilometri zero; optate per della ricotta fresca di pecora, anzichè la classica ricotta vaccina. Utilizzate il formato di pasta corta che più preferite (fusilli, casarecce, penne rigate oppure rigatoni).

Altre ricette interessanti
Commenti
Caterina Perna
Caterina Perna

11 febbraio 2019 - 16:30:39

mmm troppo invitanteee

0
Rispondi
Caterina Perna
Giovanna La Barbera

11 febbraio 2019 - 16:31:55

Grazie Catia! :)

0