Fusilloni con crema di peperoni e stracchino

Di fronte ad un primo piatto così resistere è davvero difficile. Una preparazione semplice ma un piatto molto cremoso e ricco di gusto. Scopriamo insieme come portare a tavola dei fusilloni con crema di peperoni e stracchino e tanti consigli che vi aiuteranno ad ottenere un ottimo risultato

Fusilloni con crema di peperoni e stracchino
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La pasta con la crema di peperoni è un primo piatto estivo molto apprezzato per il suo sapore intenso e per la sua cremosità. Questa portata può, comunque, essere arricchita in base ai propri gusti e alla propria fantasia, per esempio aggiungendo un formaggio cremoso diventerà ancor più golosa!

I fusilloni con crema di peperone e stracchino sono, infatti, un primo piatto colorato, ricco e cremoso; indicato per chi ama le verdure, si prepara in pochi minuti e il risultato è davvero sorprendente. Vediamo insieme la ricetta.

Ingredienti

  • 190 g di fusilloni
  • 100 g di stracchino
  • 1 peperone rosso
  • 1/4 di cipolla
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 2 cucchiai di grana padano
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Preparazione

Per realizzare i fusilloni con crema di peperone e stracchino innanzitutto dovrete preparare la crema di peperone. Lavate, quindi, quest’ultimo con abbondante acqua fresca ed eliminate il picciolo e i filamenti interni. Tagliate il peperone a striscioline e tenete momentaneamente da parte.

Affettate finemente la cipolla, quindi mettetela in una padella di medie dimensioni insieme ai cucchiai di olio extravergine d’oliva. Lasciate soffriggere dolcemente la cipolla e non appena risulterà dorata unite il peperone a striscioline. Fate saltare il tutto a fiamma vivace per qualche minuto, mescolando di tanto in tanto.

A questo punto bagnate le verdure con un mestolino di brodo vegetale ben caldo, regolate di sale e coprite con un coperchio. Abbassate la fiamma e lasciate cuocere i peperoni per circa 15-20 minuti. Quando risulteranno teneri, spegnete il fuoco e lasciateli intiepidire.

Non appena i peperoni saranno tiepidi, trasferiteli nel bicchiere del minipimer e aggiungete i cucchiai di Grana Padano grattugiato fresco. Frullate il tutto fino ad ottenere una densa crema, quindi tenetela da parte e procedete con la cottura della pasta.

Mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata e quando raggiungerà il bollore cuocete i fusilloni, mescolando di tanto in tanto. Non appena la pasta sarà al dente, scolatela e saltatela in padella con la crema di peperone rosso e aggiungete anche lo stracchino a ciuffetti. Mescolate energicamente, affinchè il formaggio si sciolga. Infine versate la pasta nei piatti da portata e completate con un trito di prezzemolo fresco. Consumate subito.

Fusilloni con crema di peperoni e stracchino

Conservazione

Al fine di gustare questo primo piatto in tutta la sua cremosità, non sarà possibile conservarlo.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Per ottenere un risultato ricco e saporito, è consigliabile utilizzare solo ingredienti freschi e di stagione. Potrete scegliere i peperoni che più preferite (gialli, rossi oppure verdi). Per un gusto ancor più deciso, potrete sostituire il Grana Padano con il Pecorino Romano DOP. Sarà possibile utilizzare un altro formato di pasta corta (per esempio penne rigate, casarecce oppure rigatoni).

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!