Mezze penne con crema di peperone, stracchino e prosciutto cotto

Un primo piatto cremoso e ideale per il pranzo! Le mezze penne con crema di peperone, stracchino e prosciutto cotto saranno ideali per un pasto informale. Scopriamo insieme come si prepara

Mezze penne con crema di peperone, stracchino e prosciutto cotto
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le mezze penne rigate con crema di peperone, stracchino e prosciutto cotto rappresentano un primo piatto cremoso, colorato e saporito, ideale da consumare durante un pranzo in famiglia e perfetto se accompagnato da un calice di vino bianco frizzante o prosecco.

Realizzare questa portata è abbastanza semplice e veloce inoltre, grazie alla presenza del prosciutto cotto a dadini, sarà davvero stuzzicante e conquisterà tutti al primo boccone. Vediamo insieme la ricetta e qualche consiglio utile, per un risultato a prova di buongustaio.

Ingredienti

  • 190 g di mezze penne
  • 100 g di stracchino
  • 80 g di prosciutto cotto
  • 1 peperoni rossi
  • 1/4 di cipolla
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 2 cucchiai di grana padano
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Preparazione

Preparare le mezze penne rigate con crema di peperone, stracchino e prosciutto cotto è davvero semplice e veloce; una portata che può essere, quindi, realizzata anche da chi è meno esperto ai fornelli. Per iniziare, sarà necessario preparare la crema di peperone.

Lavate con cura il peperone rosso, eliminate il picciolo e i semi interni, quindi tagliatelo a cubetti. Affettate finemente la cipolla e mettetela in un’ampia padella, insieme ai cucchiai di olio extra vergine d’oliva. Accendete il fuoco a fiamma moderata e lasciate soffriggere la cipolla.

Non appena quest’ultima sarà dorata, unite i cubetti di peperone rosso e saltate il tutto a fiamma vivace per qualche minuto, dopo di che bagnate le verdure con un mestolino di acqua calda, coprite con un coperchio e fate cuocere a fiamma moderata per circa 15 minuti.

Quando i cubetti di peperone risulteranno teneri, regolate di sale e lasciateli intiepidire. A questo punto trasferite i cubetti di peperone nel bicchiere del minipimer e frullateli fino ad ottenere una densa crema senza grumi. Per ultimo aggiungete i cucchiai di Grana Padano e, se necessario, un pizzico di sale e uno di pepe. Tenete la crema di peperone da parte.

Nella stessa padella dove avete cotto i peperoni, aggiungete un filo d’olio e uno spicchio d’aglio schiacciato (facoltativo). Scaldate l’olio e saltate i cubetti di prosciutto cotto per qualche minuto. Infine aggiungete la crema di peperone e fate insaporire il tutto a fiamma bassa per un paio di minuti. A cottura ultimata, unite lo stracchino a ciuffetti e tenete il condimento al caldo.

Procedete adesso con la cottura della pasta, scolatela al dente e saltatela in padella con il condimento preparato precedentemente. Servite la pasta mentre è ben calda, dopo aver decorato i piatti con un trito di prezzemolo fresco.

Mezze penne con crema di peperone, stracchino e prosciutto cotto

Conservazione

Al fine di gustare questa portata in tutta la sua cremosità, non è consigliabile conservarla dopo la preparazione.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Questo primo piatto è ideale da consumarsi in estate, quando i peperoni sono un ortaggio fresco di stagione. Utilizzate i peperoni che più gradite in base al colore (ad esempio gialli oppure verdi); potrete sostituire lo stracchino con il Philadelphia oppure con un altro formaggio cremoso. Accompagnate la portata con un vino bianco frizzante oppure con un prosecco di qualità.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!