Gnocchi al pesto con pancetta croccante

Gli gnocchi al pesto sono un primo piatto molto saporito e ricco, perfetti per un primo pranzo veloce ma ricco di gusto. Per arricchire ancora di più la preparazione della pancetta croccante sarà proprio il massimo. Il risultato è un piatto eccellente che piacerà sempre moltissimo. Scopriamo insieme la ricetta

Gnocchi al pesto con pancetta croccante
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Con degli gnocchi al pesto il successo è sempre assicurato. Un piatto semplice e facile da preparare che però ha un gusto avvolgente e una cremosità che sanno sempre conquistare tutti. Gli gnocchi al pesto con pancetta croccante sono un primo piatto ancora più ricco e saporito, una rivisitazione della classica pasta al pesto ma con l’aggiunta della pancetta che conferirà al piatto croccantezza e sapidità.

Questa ricetta del pesto senza aglio lo renderà più digeribile e quindi perfetto da consumare per un pranzo veloce in famiglia accompagnando il piatto ad un buon bicchiere di vino. Se avete poco tempo da dedicare alla preparazione potete usare un pesto già pronto ottenendo ugualmente un ottimo risultato.Vediamo quindi come si prepara questo piatto.

Ingredienti

  • 30 g di basilico
  • 10 g di pinoli
  • 40 g di parmigiano reggiano
  • 200 g di gnocchi di patate
  • 80 g di pancetta
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale

Preparazione

Per la preparazione degli gnocchi al pesto con pancetta croccante cominciate innanzitutto pulendo le foglie di basilico fresche con un panno pulito e non sotto l’acqua corrente.

Mettete quindi nel frullatore il basilico, un pizzico di sale e i pinoli. Azionate il mixer a media velocità e frullate aggiungendo l’olio a filo. A metà preparazione unite il parmigiano e, aggiungendo gradatamente altro olio, continuate a lavorare il pesto per pochi secondi sino ad ottenere una crema omogenea e non troppo densa. Mettete il pesto da parte e nel frattempo cominciate a far riscaldare l’acqua per la pasta.

Quando avrà raggiunto il bollore salate l’acqua e tuffateci all’interno gli gnocchi di patate. Mescolate di tanto in tanto e nel frattempo fate rosolare i cubetti di pancetta in una padella antiaderente senza aggiungere nè olio nè burro. La pancetta infatti rilascerà il suo grasso e in pochi minuti diventerà croccante.

Appena gli gnocchi saranno pronti scolateli e aggiungeteli al condimento. Riportate velocemente sul fuoco e fate mantecare bene la pasta con il pesto e aggiungete la pancetta appena rosolata. Amalgamate e servite in tavola.

Gnocchi al pesto con pancetta croccante

Conservazione

Gli gnocchi al pesto con pancetta croccante vanno consumati ben caldi. In alternativa potete preparare il pesto in anticipo e conservarlo per un paio di giorni in un contenitore di vetro in frigorifero.

Luana Tandoi

I consigli di Luana

Per realizzare questo piatto molto semplice potete utilizzare qualsiasi formato di pasta preferiate, come le farfalle o le trofie che si abbinano molto bene al pesto. Se avete in casa il mortaio e del tempo a disposizione preparate il pesto come da antica tradizione e conservatelo in frigo in modo da ridurre i tempi di preparazione della ricetta.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!