Primi Piatti   •   Gnocchi   •   Vegeteriano   •   Light

Gnocchi al pomodoro

Gli gnocchi al pomodoro sono un primo piatto dal sapore semplice, mediterraneo e davvero irresistibile, anche per i più piccoli. Ecco la ricetta ed alcuni consigli utili

Gnocchi al pomodoro
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Semplici, classici e sempre amati. Gli gnocchi al pomodoro sono un piatto con il quale difficilmente si sbaglia.

Una base di gnocchi di patate fatti in casa che vengono conditi con il più classico dei sughi, realizzato con pomodoro e basilico, e spolverizzati con del parmigiano reggiano grattugiato. Il risultato è un piatto semplice, senza troppi ingredienti ma che sarà perfetto per ogni tipo di occasione. Realizzarlo è molto semplice ma vi darà una grande soddisfazione quando assaggerete il risultato.

Vediamo, quindi, insieme come preparare degli ottimi gnocchi al pomodoro.

Ingredienti

  • 1 kg di patate
  • 120 gr di fecola di patate
  • 150 gr di farina 00
  • 1 uovo
  • q.b di sale

Ingredienti per il sugo al pomodoro

  • 1 kg di pomodori San Marzano
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 cipolla
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di basilico

Preparazione

Per iniziare la preparazione degli gnocchi al pomodoro dovete partire dalla realizzazione degli gnocchi di patate. Come prima cosa dedicatevi alle patate, che dovrete far cuocere in acqua calda salata per circa 40 minuti.

Una volta cotte, le patate andranno sbucciate e schiacciate ancora calde così da facilitare questa operazione. Aggiungete la purea così ottenuta all’interno di una ciotola ed aggiungetevi la fecola di patate, la farina, l’uovo ed un pizzico di sale ed amalgamate il tutto fino a formare un impasto ben compatto dal quale dovrete ricavare i vostri gnocchi.

Realizzate dapprima un filoncino e poi, utilizzando un tarocco o un semplice coltello, potete realizzare gli gnocchi rigandoli poi con l’apposito rigagnocchi o con i rebbi di una forchetta per avere un risultato davvero perfetto. Nel momento in cui gli gnocchi saranno pronti potete metterli su un vassoio coperto con un canovaccio infarinato e dedicatevi alla realizzazione del sugo di pomodoro.

Gnocchi al pomodoro

Lavate accuratamente il pomodoro, eliminando il picciolo e tagliateli a metà. Aggiungeteli in una pentola ben capiente dove avrete messo a soffriggere l’aglio e la cipolla in olio extravergine d’oliva. Aggiustate di sale ed aggiungete il basilico. Fate andare per circa 15 minuti e poi passate il tutto con l’apposito passaverdure.

A questo punto rimettete il sugo di pomodoro sul fuoco e fate andare a fiamma media così che raggiunga la giusta consistenza per corposa. Cuocete adesso gli gnocchi in abbondante acqua salta portata ad ebollizione. Aggiungeteli in pentola e non mescolate. Quando gli gnocchi inizieranno a salire a galla sarà segno che sono ben cotti e potrete procedere a scolarli.

Tuffateli nel sugo di pomodoro e fate amalgare il tutto per qualche minuto. Servite con del basilico fresco e del parmigiano reggiano grattugiato, se lo gradite.

In alternativa potete servire degli gnocchi alla sorrentina o degli gnocchi alla romana pasticciati. Piatti semplici e mediterranei con i quali farete sempre un figurone.

Gnocchi al pomodoro

Conservazione

Gli gnocchi al pomodoro si conservano per un paio di giorni in frigorifero chiusi all’interno di un contenitore ermetico. Andranno ripassati in padella con del formaggio grattugiato ed un filo d’olio extravergine d’oliva perchè tornino perfettamente caldi ed invitanti come quando li avete preparati.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Utilizzate pomodori freschi per un sapore più intenso ma in alternativa, specie nel periodo invernale, potete anche utilizzare della passata di pomodoro, che andrà comunque passata in padella con un soffritto e poi condita con sale e basilico. Il risultato sarà comunque ottimo. Potete spolverizzare anche con della ricotta salata grattugiata.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!