Gnocchi con crema di piselli e pancetta croccante

Con un piatto di gnocchi con crema di piselli e pancetta croccante saprete stupire tutti per un pranzo diverso dal solito, particolare e dai sapori intensi. Una ricetta perfetta per stupire i propri ospiti, ma sempre con semplicità

Gnocchi con crema di piselli e pancetta croccante
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Gli gnocchi con crema di piselli e pancetta croccante sono un primo piatto semplice ma molto ricco e gustoso.

La cremositá e il sapore dolce dei piselli secchi insieme alla croccantezza e al gusto deciso della pancetta rendono questo piatto delizioso al palato.

Gli gnocchi sono facilissimi da realizzare a casa, ed è una ricetta adatta anche a chi é meno esperto in cucina. E’ un piatto molto nutriente e particolarmente adatto anche ai bambini che spesso non amano mangiare i legumi secchi in zuppe o minestre.

Ingredienti

  • 500 g di farina 00
  • 490 ml di acqua
  • 1 uovo
  • 250 g di piselli secchi
  • q.b di pancetta
  • q.b di cipolla
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b. Parmigiano Reggiano

Preparazione

Per preparare gli gnocchi con crema di piselli e pancetta croccante dovete cuocere i piselli secchi.

Sciacquate più volte i piselli secchi e lasciate in ammollo per 2/3 ore. Risciacquate i piselli e metteteli in una pentola capiente. Versate dell’ acqua fino a ricoprire i piselli. Fate cuocere per 1 ora o fino a quando i piselli diventeranno cremosi. Salate solo a fine cottura.

In una padella antiaderente e dai bordi alti, versate l’ olio extravergine e fate riscaldare. Aggiungete la pancetta e fate soffriggere finché diventa croccante. Con una pinza, prendete la pancetta e mettete da parte. Nella padella mettete un pochino di cipolla tritata finemente e fate dorare. Aggiungete la crema di piselli secchi e amalgamate.

Nel frattempo preparate gli gnocchi. Versate la farina a fontana sul piano di lavoro, fate un foro centrale e aggiungete poco alla volta l’acqua bollente e 1 cucchiaio di olio. Con l’ aiuto di una forchetta, fate assorbire piano piano la farina. Lasciate raffreddare un pochino e poi aggiungete un uovo. Impastate con le mani facendo assorbire l’uovo all’ impasto che dovrá risultare morbido e non troppo appiccicoso. Se occorre aggiungete ancora un pochino di farina e formate un panetto.

Con l’ apposito taglia pasta prendete un pezzo di impasto per volta, e con le mani formate dei rotoloni lunghi. Tagliate i rotoli a pezzetti di 2 cm e formate tanti gnocchi. Per dare forma agli gnocchi passateli su un apposito attrezzo, o semplicemente scivolare sui rebbi della forchetta, schiacciando leggermente al centro con l’indice. Disponete i gnocchi su uno o più vassoi leggermente spolverato di farina.

In una pentola capiente portate a bollore dell’acqua, versate gli gnocchi e cuocete per circa 10 minuti. Scolate gli gnocchi e versateli nella padella con la crema di piselli. Aggiungete il parmigiano e fate amalgamare bene gli gnocchi con il condimento.

Servite gli gnocchi decorando con la pancetta croccante e una spolverata di Parmigiano reggiano e del pepe.

Conservazione

Gli gnocchi con crema di piselli e pancetta croccante vanno consumati ben caldi.

Tiziana D'angiola Federico

I consigli di Tiziana

Si possono sostituire i piselli secchi con quelli in scatola o anche freschi. Per dare un gusto più deciso agli gnocchi, se piace, consiglio di aggiungere una cacioricotta oppure la ricotta salata. Gli gnocchi si conservano in frigo al massimo un giorno, richiusi in un apposito contenitore, e si consiglia di riscaldarli prima di consumarli.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!