Primi Piatti   •   Gnocchi   •   Vegeteriano

Gnocchi di farina cotta al sugo di ceci

Gli gnocchi di farina cotta al sugo di ceci sono un primo piatto estremamente particolare e dal sapore consistente ed avvolgente. Un piatto ideale per un pranzo in famiglia

Gnocchi di farina cotta al sugo di ceci
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Dieci minuti e due ingredienti per preparare questi gnocchi che vi stupiranno per la morbidezza, la consistenza e la leggerezza. La farina cotta segue un po’ la preparazione della pasta choux ma molto più semplice, e il sugo rustico ai ceci si abbina alla perfezione a questa preparazione di base povera ma con un gusto incredibile. Il segreto è usare concentrato di pomodoro al posto della passata, in modo che i sapori siano molto più decisi ed esplosivi.

Un connubio che vi farà dispiacere di aver finito il piatto e lasciandovi l’acquolina in bocca anche dopo aver finito di mangiare. Vediamo subito come preparare gli gnocchi alla farina cotta con sugo di ceci.

Ingredienti

  • 300 g di farina integrale
  • 200 g di farina 00
  • 250 g di ceci
  • 3 cucchiai di concentrato di pomodoro
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • 1/2 cipolla
  • 750 ml di acqua

Preparazione

Per iniziare a preparare gli gnocchi alla farina cotta con sugo di ceci cominciate a preparare la base. Prendete una pentola non troppo bassa e fate bollire i 500 ml di acqua salandola e pepandola leggermente.

Quando l’acqua bollirà mettete il fuoco al minimo e buttate la farina setacciata in precedenza tutta in un colpo. Con un mestolo di legno cominciate a mescolare, vi farete un po’ di muscoli, fino a che non si staccherà dalle pareti. Mettete subito su una spianatoia e cominciate a impastare per evitare grumi e far in modo che acqua e farina si amalgamino alla perfezione. Scotterà, ma è un passaggio che bisogna fare. Lasciate raffreddare.

Nel frattempo preparate il vostro sugo rustico di ceci. Tritate la cipolla. In un pentolino versate un filo di olio extravergine di oliva, fate scaldare e rosolate la cipolla fino a che si sarà dorata. Versate i ceci e fate insaporire. A questo punto versate i 250 ml di acqua avanzata e aggiungete i cucchiai di concentrato di pomodoro. Salate, pepate e fate restringere per una decina di minuti a fuoco bassissimo. Spegnete.

Riprendete il vostro impasto, prendete un pezzo e fate un cordoncino non troppo sottile. Tagliate a tocchetti formando degli gnocchi che infarinerete subito in modo che non si attacchino fra di loro.

Fate bollire dell’acqua in una pentola dai borsi alti, salatela e tuffate gli gnocchi. Vale sempre la regola che siano pronti quando vengono a galla. Toglieteli man mano con un mestolo forato e fateli scolare nel colapasta.

Mettete gli gnocchi nei piatti, conditeli con il sugo e decorate con qualche ago di rosmarino.

Gnocchi di farina cotta al sugo di ceci

Conservazione

Gli gnocchi alla farina cotta con sugo di ceci vanno consumati ben caldi.

Elena Grassi

I consigli di Elena

Potete usare anche solo farina 00, ma mischiandola a quella integrale la preparazione risulterà ancora più rustica sia alla vista che al palato. Potete completare il piatto con del parmigiano reggiano grattugiato, è la ciliegina sulla torta. Il concentrato di pomodoro è un alleato insostituibile per questo tipo di piatti, da una spinta al gusto nonostante la semplicità della ricetta.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!