Gnocchi di ricotta al pesto

Gli gnocchi di ricotta al pesto sono un primo piatto alternativo ai classici gnocchi di patate al pesto. Ecco la riceta

Gnocchi di ricotta al pesto
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Gli gnocchi di ricotta al pesto sono un primo piatto molto semplice da preparare in alternativa ai più classici gnocchi di patate.

In questa preparazione, infatti, l’impasto base degli gnocchi è preparato con ricotta vaccina e farina in modo da evitare la cottura piuttosto lunga delle patate.

Gli gnocchi di ricotta sono poi conditi con un classico pesto alla genovese preparato con basilico fresco, ma in alternativa è possibile condire gli gnocchi anche con altre salse.

Questi gnocchi sono perfetti se consumati subito dopo la preparazione.

Ingredienti per gli gnocchi

  • 250 g di ricotta
  • 1 uovo
  • 160 g di farina 00
  • q.b di sale

Ingredienti per il pesto

  • 20 foglie di basilico
  • 100 ml di olio extravergine d’oliva
  • 80 g di parmigiano reggiano
  • 30 g di pinoli

Preparazione

Per preparare gli gnocchi di ricotta al pesto bisogna cominciare dalla preparazione dell’impasto degli gnocchi. Ponete la ricotta ben sgocciolata in un ciotola capiente poi aggiungete uova e farina. Impastate bene poi aggiungete anche il sale fino. Impastate fino ad ottenere un panetto sodo ed omogeneo. Coprite l’impasto con della pellicola trasparente per alimenti e lasciate riposare per trenta minuti.

Riprendente l’impasto e lavoratelo nuovamente con un po’ di farina per formare delle striscioline poi ricavate gli gnocchi tagliando le striscioline direttamente con un coltello. 

Passate ora alle preparazione del pesto: ponete il basilico fresco e ben pulito nel boccale del frullatore. Aggiungete l’olio extravergine di oliva, il Parmigiano Reggiano grattugiato e 20 grammi di pinoli. Frullate per pochi istanti in modo da formare il pesto senza però ossidarlo.

Nel frattempo fate cuocere gli gnocchi in abbondante acqua salata. Aggiungete un paio di mestoli di acqua di cottura degli gnocchi al pesto. Scolate gli gnocchi e condite con il pesto preparato in precedenza. Gli gnocchi di ricotta al pesto sono pronti per essere serviti.

In alternativa potete preparare degli gnocchi al pesto di zucchine o degli gnocchi al salmone.

Conservazione

Gli gnocchi di ricotta al pesto si conservano per un paio di giorni al massimo.

Elisa Melandri

I consigli di Elisa

Per questa preparazione vi consiglio di utilizzare della ricotta vaccina. In alternativa al classico pesto alla genovese potete condire gli gnocchi di ricotta come più preferite. Qualche suggerimento? Ragù di carne o verdure, passata di pomodoro, pesto di prezzemolo, di rucola o di zucchine. Se preparate il classico pesto alla genovese potete sostituire il Parmigiano Reggiano con il pecorino.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!