Insalata di riso venere con surimi, gamberetti e tonno

L'insalata di riso venere con surimi, gamberetti e tonno è una variante della classica insalata di riso. Ecco la ricetta

Insalata di riso venere con surimi, gamberetti e tonno
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Questa insalata di riso venere con surimi, gamberetti e tonno è una variante alla solita insalata di riso che ormai tutti conoscono.

Il riso venere è gustoso, colorato e d’effetto, ma cosa più importante vi farà fare un figurone con amici e parenti.

E’ un piatto molto fresco che ben si sposa con il periodo estivo; inoltre l’insalata di riso è per definizione molto versatile ed anche quella col riso venere non fa eccezione. Vediamo insieme come preparare questa ricetta.

Ingredienti

  • 500 g di riso venere
  • 400 g di surimi
  • 300 g di gamberetti
  • 200 g di tonno
  • q.b di olio extravergine d’oliva

Preparazione

Per preparare l’insalata di riso venere con surimi, gamberetti e tonno, in primis mettete a bollire dell’acqua in una pentola: quando avrà raggiunto il bollore, salate e cuocete il riso venere per il tempo indicato nella confezione (di solito intorno ai 35 minuti), scolatelo e allargatelo sulla spianatoia a far raffreddare.

Nel frattempo prendete i bastoncini di surimi: tagliateli in tanti cubetti e riponeteli in una ciotola. Aggiungete i gamberetti in salamoia (dopo averli preventivamente privati della loro acqua) ed il tonno in scatola sgocciolato.

Insalata di riso venere con surimi, gamberetti e tonno

Prendete il riso venere, versatelo all’interno della ciotola e mescolate opportunamente tra loro tutti gli ingredienti. Aggiungete un po’ di olio extravergine di oliva e continuate a mescolare un altro po’. Coprite la ciotola con un coperchio o della pellicola trasparente e ponetela in frigorifero.

Lasciate riposare almeno un’ora e poi portate la vostra insalata di riso venere con polpa di granchio, gamberetti e tonno in tavola.

In alternativa potete preparare un’insalata di riso alla marinara o un’insalata di riso con prosciutto e melone.

Insalata di riso venere con surimi, gamberetti e tonno

Conservazione

L’insalata di riso venere con surimi, gamberetti e tonno va consumata entro un paio di giorni.

Angela Solazzo

I consigli di Angela

Se siete estimatori delle verdure potete condire questo riso dall’aspetto un po’ curioso con peperoni, carote, pomodori, sedano, tutti tagliati alla julienne. Otterrete così un piatto davvero coloratissimo. Potete usare delle verdure sott’aceto oppure delle verdure fresche che avrete lasciato macerare per almeno mezz’ora in olio e aceto. Un’altra alternativa valida può essere un’altra tipologia di pesce e/o molluschi, magari dell’ottimo polpo fresco.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!