Primi Piatti   •   Al forno

Lasagne al ragù con salsiccia e piselli

Le lasagne al ragù sono un primo piatto tradizionale della cucina italiana, molto apprezzato anche all’estero

Lasagne al ragù con salsiccia e piselli
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le lasagne al ragù sono indicate per un pranzo in famiglia, le lasagne piacciono proprio a tutti. È possibile arricchire questo primo piatto con altri ingredienti e renderlo ancor più invitante, ad esempio aggiungendo della salsiccia fresca di suino e dei pisellini.

Le lasagne al ragù con salsiccia e piselli sono una portata ricca e saporita, ideale per stupire i propri commensali con un piatto tradizionale che presenta un tocco di originalità. Vediamo la ricetta e qualche consiglio utile.

Ingredienti

  • 250 g di lasagne
  • 350 g di carne macinata di bovino
  • 150 g di salsiccia
  • 200 g di piselli
  • 600 ml di passata di pomodoro
  • 1/4 cipolle
  • 1/2 carote
  • 35 ml di vino rosso
  • 500 ml di besciamella
  • 100 g di parmigiano reggiano
  • 1 pizzico di noce moscata
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Preparazione

Realizzare le lasagne al ragù con salsiccia e piselli è piuttosto semplice ma nonostante ciò è necessario seguire tutti i vari passaggi. Per iniziare occorrerà preparare il ragù con salsiccia e piselli partendo dal soffritto.

Tritate finemente la cipolla e tagliate a piccoli cubetti la carota. Mettete il tutto in una pentola di medie dimensioni, quindi aggiungete circa 50 ml di acqua e una foglia di alloro. Accendete il fuoco a fiamma moderata e lasciate stufare le verdure. Quando l’acqua è evaporata, aggiungete l’olio extra vergine d’oliva e fate soffriggere il tutto a fiamma medio-bassa.

A questo punto unite la carne macinata di bovino e dopo poco anche la salsiccia sbriciolata, mescolate con cura e rosolate la carne. Sfumate con il vino rosso e attendete che quest’ultimo evapori. Quando il vino è evaporato, aggiungete la passata di pomodoro e mescolate per bene. Aggiungete un pizzico di sale e uno di noce moscata, quindi coprite con un coperchio e fate cuocere a fiamma moderata per circa 1 ora.

Quasi al termine della cottura del ragù, unite i piselli precedentemente cotti in abbondante acqua salata. Quando il ragù è pronto, sarà possibile preparare le lasagne.

Prendete una pirofila da forno di medie dimensioni e sul fondo distribuitevi qualche cucchiaio di ragù e un po’ di besciamella (che dovrà essere un po’ liquida). Posizionate uno strato di lasagne fresche all’uovo e sopra copritele con abbondante ragù, 1-2 cucchiai di besciamella e infine una spolverizzata di Parmigiano Reggiano grattugiato fresco. Ripetete l’operazione fino ad arrivare al quinto strato.

Completate le lasagne con abbondante besciamella e una spolverizzata generosa di Parmigiano Reggiano. Aggiungete qualche fiocchetto di burro in superficie, infine cuocete le lasagne in forno statico preriscaldato a 180°C per circa 20 minuti. Quando sono cotte, sfornatele e lasciatele intiepidire prima di gustarle.

Lasagne al ragù con salsiccia e piselli

Conservazione

Questa portata può essere conservata in frigorifero per al massimo 48 ore dalla preparazione. Sarà inoltre possibile congelarle.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Le lasagne sono un piatto molto amato sia dai grandi che dai bambini e ogni volta è un successo a tavola! Per un risultato a prova di buongustaio, assicuratevi di utilizzare solo ingredienti freschi e di qualità. Se lo gradite, potrete aggiungere anche dei cubetti di melanzane fritte. Gustate la portata mentre è ben calda ma anche tiepida sarà squisita.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!