Lasagne bianche con zucchine e pancetta

Le lasagne sono uno dei primi piatti d'eccellenza del nostro paese. Possono, però, come tutti i classici, essere declinate in tantissime varianti giocando con gli abbinamento di ortaggi e salumi, ad esempio. Le lasagne bianche con zucchine e pancetta ne sono un chiaro esempio e non potranno che piacere moltissimo ai vostri ospiti. Scopriamo insieme come si preparano

Lasagne bianche con zucchine e pancetta
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le lasagne sono un primo piatto ideale da servire durante svariate occasioni, in particolar modo nei giorni di festa; piacciono sia ai grandi che ai bambini e possono essere farcite in svariati modi: a base di carne, di pesce oppure vegetariane, l’importante è che siano preparate in maniera impeccabile, al fine di stupire i propri commensali.

Queste lasagne bianche con zucchine e pancetta, ad esempio, sono cremose e davvero saporite, grazie alla presenza della pancetta affumicata che le rende davvero sfiziose. Prepararle è davvero molto semplice e hanno un costo contenuto. Vediamo dunque la ricetta.

Ingredienti

  • 300 g di lasagne
  • 750 ml di besciamella
  • 4 zucchine genovesi
  • 200 g di pancetta affumicata
  • 1/2 cipolla
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 30 ml di vino rosso
  • 30 g di parmigiano reggiano
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Preparazione

Per realizzare le lasagne bianche con zucchine e pancetta dovrete iniziare dal condimento: per prima cosa lavate accuratamente le zucchine e affettatele. Tritate finemente la cipolla e mettetela in un’ampia padella insieme ai cucchiai di olio extravergine d’oliva. Accendete quindi il fuoco a fiamma moderata e lasciate soffriggere la cipolla.

Non appena la cipolla apparirà dorata, unite la pancetta affumicata a cubetti e fatela saltare a fiamma vivace per qualche minuto, dopo di che aggiungete le zucchine a rondelle e mescolate per bene. Sfumate il tutto con il vino rosso, quindi lasciatelo evaporare. Quando il vino sarà evaporato, bagnate il condimento con un mestolino di brodo vegetale, coprite con un coperchio e fate cuocere a fiamma medio-bassa per circa 10 minuti.

Appena le zucchine risulteranno tenere, togliete la padella dal fuoco e regolate di sale e di pepe. Adesso preparate la besciamella in base alle vostre abitudini oppure, se deciderete di utilizzare quella pronta, potete saltare questo passaggio.

Procedete infine con la composizione delle lasagne: prendete una pirofila da forno di medie dimensioni e sul fondo distribuitevi qualche cucchiaio di besciamella (che dovrà essere piuttosto liquida). Posizionatevi sopra uno strato di lasagne, quindi farcitele con le zucchine e pancetta, poi con uno strato generoso di besciamella e infine con una spolverizzata di Parmigiano Reggiano grattugiato fresco.

Ricoprite il tutto con un altro strato di lasagne e ripetete l’operazione fino ad arrivare al quinto strato di pasta; completate con abbondante besciamella, qualche cucchiaio di zucchine e pancetta e per ultimo il Parmigiano Reggiano grattugiato. Cuocete le lasagne in forno statico preriscaldato a 190°C per circa 25-30 minuti (seguite i tempi di cottura riportati sulla confezione delle lasagne). Nel caso in cui decideste di utilizzare delle lasagne fresche, i tempi di cottura potrebbero essere ridotti.

Quando le lasagne sono cotte, sfornatele e lasciatele intiepidire prima di consumarle.

Lasagne bianche con zucchine e pancetta

Conservazione

Questa portata può essere conservata per al massimo 1 giorno dalla preparazione, opportunamente riposte in frigorifero.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Per un risultato ottimale utilizzate delle lasagne all'uovo di buona qualità; inoltre scegliete delle zucchine freschissime e di medio-piccole dimensioni. Se non avete voglia di preparare la besciamella a casa, potrete utilizzare quella già pronta da acquistare presso un qualsiasi supermercato. Per un risultato ancora più gustoso e filante, potete aggiungere 200 g di scamorza tagliata a dadini.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!