Lasagne con pesto di zucchine e formaggio

Le lasagne con pesto di zucchine e formaggio sono un primo piatto cremoso, gustoso e semplice da preparare. Piaceranno anche ai più piccoli. Ecco la ricetta

Lasagne con pesto di zucchine e formaggio
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le lasagne con pesto di zucchine e formaggio sono un primo piatto davvero delizioso, cremoso e gustosissimo nella sua semplicità.

Un primo piatto che si può arricchire in tantissimi modi, aggiungendo dei salumi, o servire nella sua semplicità che stupirà già tutti. Si tratta, infatti, di un piatto molto gustoso, profumato e davvero delizioso che costituirà anche un’ottima idea per far consumare le verdue ai più piccoli. Le zucchine, infatti, sono ben nascoste in questo piatto ma molto presenti.

Vediamo, quindi, come preparare queste lasagne alle zucchine ed alcune varianti altrettanto gustose e particolari.

Ingredienti

  • 6 zucchine
  • 400 g di lasagne
  • 70 g di pinoli
  • 2 spicchi di aglio
  • 40 g di parmigiano reggiano
  • 40 g di pecorino
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • 250 g di scamorza

Ingredienti per la besciamella

  • 1 l di latte
  • 120 g di farina 00
  • 100 g di burro
  • 50 g di parmigiano reggiano
  • q.b di noce moscata

Preparazione

Per iniziare la preparazione delle lasagne con pesto di zucchine e formaggio dovete partire dalla realizzazione della besciamella. Mettete all’intenro di un pentolino il latte e la farina a freddo. Amalgamate per bene il tutto così da eliminare eventuali grumi ed ottenere una pastella ben liscia.

Aggiungete, quindi, sale e noce moscata. Mettete sul fuoco ed aggiungete anche il burro. Mescolate continuamente la vostra besciamella così che non si attacchi sul fondo e sulle pareti del pentolino. Quando avrete raggiunto la giusta cremosità spegnete la fiamma ed aggiungete il parmigiano reggiano grattugiato. Amalgamate e lasciate da parte.

Dedicatevi quindi alla preparazione del pesto di zucchine. Prendete le zucchine, privatele delle due estremità, lavatele ed asciugatele e riducetele in piccoli tocchetti ed aggiungeteli all’interno del mixer insieme agli spicchi d’aglio, ai pinoli, ai due formaggi e fate andare il mixer per qualche secondo. Aggiungete quindi dell’olio extravergine d’oliva e fate prosegurie la lavorazione fino a quando avrete raggiunto la consistenza desiderata.

Giostrate la quantità di olio extravergine in base al risultato finale che volete ottenere. Se desiderate un pesto più cremoso aggiungete degli altri formaggi, mentre se desiderate una consistenza più liscia aggiungete dell’altro olio extravergine. Una volta pronto il pesto di zucchine andrà messo momentaneamente da parte. Prendete la scamorza e dividetela in fettine o in tocchetti ed a questo punto tutti gli ingredienti sono pronti per passare alla realizzazione degli strati che costituiranno le vostre lasagne.

Aggiungete il pesto di zucchine alla besciamella ed amalgamate il tutto. Sporcate il fondo con la besciamella, create un primo strato di lasagne, coprite con altra besciamella, aggiungete delle fette di scamorza e del parmigiano reggiano grattugiato e continuate con un altro strato di lasagne. Continaute in questo modo fino a quando avrete esaurito tutti gli ingredienti a vostra disposizione.

Terminate con un abbondante strato di besciamella e parmigiano reggiano grattugiuato. Le lasagne con pesto di zucchine e formaggio andranno messe in forno preriscladato a 180°C per circa 40 minuti. Coprite la pirofila con della carta alluminio ed eliminatela negli ultimi 10 minuti di cottura così che la superficie si gratini alla perfezione senza bruciarsi troppo.

Una volta pronte le lasagne con pesto di zucchine e formaggio andranno sfornate, messe da parte a freddarsi e successivamente servite ancora tiepide ai vostri ospiti.

In alternativa ptoete servire delle lasagne al pesto o delle classiche lasagne alla bolognese.

Lasagne con pesto di zucchine e formaggio

Conservazione

Le lasagne con pesto di zucchine e formaggio si conservano per al massimo 2-3 giorni in un contenitore ermetico riposto in firgorifero. Prima di servire nuovamente il vostro piatto dovrete scaldarlo ripassandolo per una decina di minuti in forno tradizoonale o per qualche secondo al microonde.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Potete utilizzare i tipi di formaggi che più preferite a seconda del sapore più o meno intenso che volete dare al vostro piatto. Potete anche decidere di aggiungere tra uno strato e l’altro delle zucchine cotte in padella con dell’aglio e dell’olio extravergine d’oliva. Il piatto sarà ancora più gustoso. Ottimi anche dei cubetti di speck o di prosciutto da aggiungere tra uno strato e l’altro.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!