Primi Piatti   •   Lasagne

Lasagne con pistacchi, provola e pancetta affumicata

Le lasagne sono un primo piatto tra i più classici ed amati. Realizzate con pistacchi, provola e pancetta affumicata saranno un ottimo primo, ideale per una domenica in famiglia e non solo. Scopriamo quindi come prepararle

Lasagne con pistacchi, provola e pancetta affumicata
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le lasagne con pistacchi, provola e pancetta affumicata sono un’ottima variante delle classiche lasagne alla bolognese. Ottime da gustare per un’occasione speciale in famiglia, con il proprio partner o con gli amici che, insieme a un buon vino frizzante, resteranno cosi piacevolmente stupiti da non poterne più farne a meno.

La croccantezza della pancetta, insieme la cremosità della besciamella al pistacchio, unita all’aroma del basilico e del limone, rendono il piatto particolarmente gustoso ed elegante, oltre a essere anche completo. 

Scopriamo insieme come procedere passo dopo passo.

Ingredienti

  • 100 g di farina 00
  • 120 g di margarina vegetale
  • 1 l di latte parzialmente scremato
  • q.b di sale
  • 100 g di provola affumicata
  • 180 g di pancetta affumicata
  • 130 g di pistacchi
  • 50 ml di olio extravergine d’oliva
  • 60 ml di acqua
  • 60 g di parmigiano reggiano
  • 6 foglie di basilico
  • 1 limone

Preparazione

Sciogliete la margarina in un tegame di medie dimensioni. Aggiungete la farina setacciata e con un mestolo di legno amalgamate bene il composto. Successivamente versate il latte a filo, incorporandolo lentamente. Cuocete per circa 5 minuti continuando a mescolare ininterrottamente. La crema sarà pronta appena diventerà densa. Spegnete il fuoco e lasciate riposare.

Oliate una padella e rosolate la pancetta affumicata insieme a un pizzico di sale. Cuocetela per circa 5 minuti coprendola con un coperchio, mescolando di tanto in tanto per evitare che si attacchi al fondo della padella. La pancetta sarà pronta appena avrà preso colore e avrà formato la crosticina risultando leggermente croccante.

Lasagne con pistacchi, provola e pancetta affumicata

Intanto, prendete la provola affumicata e tagliatela a cubetti piccoli di circa 2 cm. Subito dopo, sgusciate tutti i pistacchi e tritateli con la mezzaluna.

Una volta tritati, prendete 90 g e versateli in una terrina insieme all’olio, all’acqua, al parmigiano, alle foglie di basilico e alla scorza di limone. Ora, con un mixer a immersione, frullate il composto per alcuni minuti rendendolo omogeneo, subito dopo incorporatelo alla crema di besciamella precedentemente preparata e continuate a frullare per qualche minuto.

Adesso prendete una pirofila: versate un cucchiaio di besciamella sul fondo, adagiate le lasagne in modo da ricoprire completamente il fondo. Proseguite versando prima uno strato di crema, continuate con una spolverata di provola, di pancetta e infine di granella di pistacchi. Ripetete il procedimento fino a riempire completamente tutta la pirofila. Infornate a 180 gradi per 50 minuti.

Fatela raffreddare circa 20 minuti prima di servirla, in modo che la crema risulti ben compatta. 

Lasagne con pistacchi, provola e pancetta affumicata

Conservazione

Conservare per massimo due giorni avvolta da pellicola.

Valeria Rosa

I consigli di Valeria

Se desiderate ottenere una lasagna più filante, aumentate le dosi della provola a vostro piacimento. Per questa ricetta ho utilizzato le sfoglie fresche di lasagne, ma se preferite utilizzare quelle secche, il procedimento sarà lo stesso, con la differenza che vi consiglio, una volta ultimata la cottura, di verificarla inserendo una forchetta al centro. La lasagna dovrà risultare morbida.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!