Primi Piatti   •   Lasagne

Lasagne con radicchio, melanzane e provola piccante

Le lasagne con radicchio, melanzane e provola piccante sono un primo piatto vegetariano cremoso e saporito, indicato per un pranzo in famiglia ma anche per un’occasione speciale in compagnia.

Lasagne con radicchio, melanzane e provola piccante
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le lasagne con radicchio, melanzane e provola piccante sono ideali non soltanto per chi ama le verdure ma anche per chi non gradisce i primi piatti troppo ricchi (ad esempio le classiche lasagne alla bolognese).

Cremose e invitanti, sapranno stupire tutti al primo boccone. Vediamo la ricetta e qualche consiglio utile, per un risultato a prova di buongustaio.

Ingredienti

  • 250 g di lasagne
  • 600 ml di besciamella
  • 150 g di provola piccante
  • 100 g di radicchio
  • 1 melanzane
  • 50 g di grana padano
  • 1/2 cipolle
  • 5 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Preparazione

Realizzare le lasagne con radicchio, melanzane e provola piccante è abbastanza semplice e non richiede, quindi, grandi abilità ai fornelli. Per cominciare, lavate accuratamente la melanzana e tagliatela a fettine non troppo sottili. Friggete queste ultime in abbondante olio di semi di girasole, infine trasferitele su carta assorbente da cucina e aggiungete un pizzico di sale. Tenete momentaneamente da parte.

Lavate con attenzione le foglie di radicchio, tamponate l’acqua in eccesso con della carta da cucina, infine tagliatele a listarelle. Tritate finemente la cipolla e mettetela in una pentola capiente. Aggiungete l’olio extra vergine d’oliva e soffriggete dolcemente la cipolla.

Non appena risulta dorata, unite il radicchio e saltatelo a fiamma vivace per qualche minuto, dopo di che bagnatelo con un mestolino di acqua calda, coprite con un coperchio e completate la cottura per altri 10 minuti circa. Quando il radicchio è cotto, regolate di sale e pepe a piacere.

A parte preparate la besciamella in base alle vostre abitudini oppure utilizzate quella già pronta, da acquistare al supermercato. Procedete adesso con l’assemblaggio delle lasagne.

Prendete una pirofila da forno e sul fondo mettete uno strato piuttosto liquido di besciamella; posizionatevi sopra uno strato di lasagne e conditele con 2 cucchiai di besciamella, un po’ di radicchio cotto e qualche fettina di melanzana fritta. Completate con la provola piccante a dadini e una spolverizzata di Grana Padano grattugiato fresco.

Ripetete l’operazione fino ad arrivare al quinto strato di lasagne, infine ricoprite per bene di besciamella e con i restanti ingredienti. Completate con qualche ciuffetto di burro e cuocete le lasagne in forno statico preriscaldato a 180°C per circa 20-25 minuti. Quando sono cotte, sfornatele e lasciatele intiepidire prima di gustarle.

Lasagne con radicchio, melanzane e provola piccante

Conservazione

Questa portata può essere conservata in frigorifero per al massimo 1-2 giorni dalla preparazione, sarà comunque necessario riscaldarle in forno prima di consumarle.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Queste lasagne vegetariane sono davvero cremose e saporite! Per ottenere un risultato a prova di buongustaio, assicuratevi di utilizzare solo ingredienti freschi e di qualità. Se desiderate ottenere un sapore ancor più deciso, potrete sostituire la provola piccante con del gorgonzola. Accompagnate il piatto con un vino bianco di qualità (ad esempio Chardonnay).

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!