Primi Piatti   •   Cereali e verdure   •   Vegeteriano   •   Vegano

Linguine con agretti e pinoli tostati

Le linguine con agretti e pinoli tostati sono un primo piatto molto semplice, con pochi ingredienti ma dal sapore irresistibile. Ecco la ricetta

Linguine con agretti e pinoli tostati
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le linguine con agretti e pinoli tostati sono una ricetta perfetta per la primavera, dove nei negozi di ortofrutta troviamo erbe di vario tipo, tra le quali anche gli agretti, detti anche barba dei frati.

Si presentano a mazzetti, non hanno bisogno di cottura lunga e sono estremamente depurativi oltre essere ricchi di minerali. Il loro sapore è leggermente acre, ma per niente invadente.

Queste linguine con agretti e pinoli tostati sono molto semplici da preparare e molto gustose, in pochi passaggi avremo una ricetta sana e squisita da presentare sulla nostra tavola.

Vediamo ora come preparare questa ricetta.

Ingredienti

  • 500 g di agretti
  • 30 g di pinoli
  • 1 spicchio di aglio
  • 320 g di linguine
  • q.b di sale
  • q.b di olio extravergine d’oliva

Preparazione

Per iniziare la preparazione delle linguine con agretti e pinoli tostati per prima cosa dovete lavare bene gli agretti: la loro pulizia è molto semplice perchè andranno però presi uno ad uno, dovrete togliere la parte rossastra aiutandovi con un coltellino ma anche semplicemente spezzandola tra indice e pollice

Dovrete poi sciacquarli molto bene in acqua, aggiungendo del bicarbonato se vedete che hanno molta terra. Mettete sul fuoco una pentola con acqua salata per dare una prima bollitura di 10 minuti circa agli agretti. In una padellina ora tostate un po’ i pinoli, spegnete il fuoco appena prenderanno un po’ di colore.

Linguine con agretti e pinoli tostati

In un’altra pentola fate bollire dell’altra acqua salata per le linguine. Ora che gli agretti hanno ricevuto una prima bollitura scolateli e in una padella ampia scaldate dell’olio extravergine di oliva e fate dorare uno spicchio di aglio appena schiacciato, aggiungete gli agretti e continuate a cucinarli a fuoco basso.

Scolate le linguine 3 minuti prima del tempo di cottura indicato e aggiungetele nella padella con gli agretti. Terminate quindi la cottura, ricordandovi alla fine di togliere lo spicchio di aglio. Ultimata la cottura aggiungete i pinoli tostati, mescolate e servite le vostre linguine con agretti e pinoli tostati ben caldi.

In alternativa potete preparare degli spaghetti al pesto o delle penne con crema di radicchio.

Linguine con agretti e pinoli tostati

Conservazione

Le linguine con agretti e pinoli tostati si conservano per al massimo un giorno.

Monica Buriola

I consigli di Monica

Gli agretti sono ottimi anche solo bolliti per 15/20 minuti, una volta cotti e scolati aggiungete un po' di olio extravergine di oliva e spremeteci sopra un pò di limone. Se preferite, anche dell'aceto bianco va benissimo. Una verdura molto buona, ricca di proprietà depurative e sali minerali, una verdura decisamente particolare e sana

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!