Linguine con moscardini, olive e pomodori

I primi piatti di pesce sono sempre perfetti per tante occasioni e piacciono sempre molto. Queste lingune con moscardini, olive e pomodori sono un primo piatto dal sapore ricco ed intenso, ideali anche da servire in giornate di festa. Scopriamo insieme come prepararle e tanti consigli utili per un risultato davvero perfetto

Linguine con moscardini, olive e pomodori
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Piatto davvero elegante che vi farà ricevere molti complimenti!

Le linguine legano alla perfezione con il sugo dei moscarini, un piatto dal sapore intenso di mare che ha pochi e semplici passaggi adatti a tutti che vi regalerà una pausa pranzo veramente ricca di sapore.

Ora passiamo alla ricetta che richiede brevi fasi di preparazione non difficili, vi elencherò passo passo cosa fare per poter cucinare questo primo di mare dal sapore estivo ma perfetto durante anche tutto l’anno.

Vi spiego come procedere per portare a tavola queste linguine con moscardini, olive e pomodori.

Ingredienti

  • 500 g di moscardini
  • 1 spicchio di aglio
  • 500 g di pomodorini
  • 190 g di linguine
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • 100 g di olive nere
  • q.b di prezzemolo
  • 1 peperoncino
  • 1 bicchiere di vino bianco

Preparazione

Il passaggio fondamentale per un ottima riuscita di questo piatto è la pulizia del pesce.

Oggi in molte pescherie potete essere aiutati in quanto vi potranno pulire loro i molluschi. Vediamo comunque come fare. Eliminate la testa, poi rimuovete il becco al centro dei tentacoli. Sciaquate  alla perfezione. Successivamente ponete una pentola con acqua capiente sul fuoco salata leggermente per cuocere la pasta.

In una casseruola versate olio evo (circa 2 cucchiai), aglio privato dell’anima e il peperoncino (se piace) fate insaporire ma attenzione a non bruciare l’aglio. Mettete i gambi del prezzemolo: doneranno sapore però saranno più facili da rimuovere. Quando il sugo sarà pronto unite i moscardini, lasciate insaporire a fiamma vivace per almeno 7\8 minuti.

Sfumate con un po’ di vino bianco: regolatevi in base alla quantità dei liquidi che hanno rilasciato i moscardini per evitare di stracuocere il pesce per far evaporare l’alcool.

Unite poi i pomodorini lavati e tagliati a metà, le olive nere prive del nocciolo, regolate di sale e cuocere fino a che non risulteranno teneri. Fate la prova con una forchetta. In linea generale ci vogliono 20 minuti.

Scolate la pasta molto al dente togliete i moscardini dalla casseruola. Saltate le linguine, unite poi i molluschi, un giro d’olio evo prezzemolo fresco .Con l’aiuto del mestolo realizzate un nido di pasta adagiate un moscardino per decorazione e guarnite con prezzemolo fresco e qualche oliva.

Conservazione

Il piatto va consumato caldo.

Carmela Di Matteo

I consigli di Carmela

Volendo potete utilizzare una buona pasta integrale. I pomodorini si possono sostituire con dei classici pelati. Se non piace potete evitare l'aroma piccante. Questo sugo si può utilizzare anche solo come secondo aggiungendo dei crostini di pane otterrete un altro ottimo piatto. Si possono aggiungere calamari gamberetti vongole e tutto quello che vi piace per ottenere un primo di mare molto gustoso.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!