Maccheroni con crema di pomodorini gialli, guanciale e pecorino

Potete vedere questo piatto come una sorta di “amatriciana dorata”, dove la dolcezza e l’acidità del pomodorino giallo si sposano bene con la sapidità di guanciale e pecorino

Maccheroni con crema di pomodorini gialli, guanciale e pecorino
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Se siete alla ricerca di un primo caldo, cremoso e goloso, che metta d’accordo sia grandi che piccini, questi maccheroni con crema di pomodorini gialli, guanciale e pecorino sono proprio il piatto adatto a voi.

Questa portata crea un gioco di sapori avvolgente che stupirà i vostri ospiti, in una rivisitazione innovativa della ricetta tradizionale.

Ingredienti

  • 400 g di maccheroni
  • 200 g di pomodorini gialli
  • 150 g di guanciale
  • 50 g di pecorino
  • 4 foglie di basilico
  • q.b di sale
  • q.b di pepe nero in grani

Preparazione

In un’ampia padella fate scaldare un filo d’olio e lasciate soffriggere uno spicchio d’aglio per qualche minuto. Aggiungete i pomodorini gialli tagliati a metà con qualche foglia di basilico e fate andare a fuoco basso per 5 minuti. Salate leggermente, togliete l’aglio, coprite con un coperchio e lasciate cuocere per una decina di minuti. Quando i pomodorini saranno morbidi, frullateli nel minipimer e mettete da parte la salsa ottenuta.

Mettete sul fuoco una pentola con l’acqua salata per cuocere i maccheroni. Tagliate il guanciale a cubetti non troppo sottili e mettetelo a cuocere nella stessa padella dei pomodorini finchè non sarà croccante, stando attenti a non bruciarlo per evitare un aroma troppo forte. Togliete metà guanciale dalla padella, in modo da aggiungerlo come nota croccante sui piatti a fine cottura.

Buttate la pasta e lasciate cuocere per circa la metà del tempo suggerito, quindi scolatela nella padella del guanciale tenendo da parte un po’ di acqua di cottura.

Aggiungete la crema di pomodorini gialli insieme a un mestolo di acqua di cottura e lasciate andare per i restanti minuti mescolando spesso, in modo che la pasta rilasci per bene gli amidi e renda il piatto super cremoso. Se necessario aggiungete ancora acqua di cottura. 

Quando i maccheroni saranno cotti, spegnete il fuoco e mantecate il tutto con il pecorino grattuggiato. 

Impiattate aggiungendo il guanciale che avete tenuto da parte in precedenza, una spolverata di pecorino grattuggiato e una macinata di pepe. Il risultato sarà un primo piatto cremoso, avvolgente ed estremamente goloso.

Conservazione

maccheroni con crema di pomodorini gialli, guanciale e pecorino si conservano in frigorifero per un paio di giorni.

Sara Mastrotto

I consigli di Sara

Se non amate il sapore intenso del guanciale, potete sostituirlo con della pancetta affumicata a cubetti oppure con dello speck a listarelle. Allo stesso modo, il pecorino può essere sostituito con del Grana Padano o del Parmigiano Reggiano. Potete scegliere la pasta che preferite, io consiglio una pasta corta, in cui i pezzetti di guanciale si possano nascondere!

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!