Mezze penne ai funghi, piselli e crema di crescenza

Funghi, piselli e crema di crescenza sono un condimento eccezionale per un primo piatto goloso e sfizioso. Una ricetta semplice da realizzare ma che saprà stupire proprio tutti. Ecco la ricetta e tanti consigli

Mezze penne ai funghi, piselli e crema di crescenza
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Un primo alternativo, con una combinazione di ingredienti diversi ma che si completano e si amalgamano per creare un abbinamneto vincente e gustoso. Veloce, di facile preparazione queste mezze penne ai funghi, piselli e crema di crescenza possono essere preparate anche dalle meno esperte e godute da tutta la famiglia.

Non usiamo panna, ingrediente che in cucina dovrebbe essere usato il meno possibile, e, invece, abbiamo creato una crema con latte e crescenza, vellutata, di gusto superiore e decisamente più sana. Usate pure dei funghi misti, il sapore sarà comunque sorprendente. Vediamo subito come prepararla.

Ingredienti

  • 300 g di mezze penne
  • 30 g di funghi
  • 150 g di piselli
  • 200 g di crescenza
  • q.b di latte
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • 1 spicchio di aglio
  • q.b di olio extravergine d’oliva

Preparazione

Per la realizzazione delle mezze penne ai funghi, piselli e crema di crescenza cominciate a pulire i funghi, o a metterli a bagno in acqua bollente se usate quelli secchi. Prendete un’ampia padella anti aderente, versate un filo di olio extravergine di oliva e fate scaldare.

Tagliate l’aglio a metà, privandolo dell’anima che diventa amara, e unitelo all’olio insieme ai funghi. Salate, pepate e fate cuocere fino a che i funghi si saranno ammorbiditi. Togliete l’aglio e lasciateli nella padella.

Fate bollire i piselli se sono congelati o freschi, con i tempi adatti alla condizione in cui si trovano. Se usate piselli in barattolo aprite e scolate l’acqua di conservazione. Prendete una pentola dai bordi alti e fate bollire l’acqua per la pasta. Salatela e fate cuocere secondo i tempi indicati sulla confezione.

Una volta che la pasta sarà cotta, scolatela e mettetela nella padella. Aggiungete i piselli e unite la crescenza in modo che si fonda con il calore della pasta. Unite il latte fino ad avere una crema morbida, nè troppo densa nè troppo liquida. Fate saltare fino a che la pasta non sia completamente avvolta nella crema di base. Impiattate e servite ancora caldissima.

Conservazione

Le mezze penne ai funghi, piselli e crema di crescenza vanno consumate ben calde.

Elena Grassi

I consigli di Elena

Io solitamente uso i funghi secchi, molto più facili da conservare e preparare. Ovviamente, per un gusto più deciso, potete usare solo i funghi porcini. Prendete una buona crescenza, molto grassa, in modo che si sciolga alla perfezione quando andrete a condire la vostra pasta.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!