Orecchiette con zucca e ricotta fresca

La pasta con la zucca è uno di quei primi piatti con cui è difficile sbagliare. Facile e veloce da preparare, infatti, può essere arricchito in tanti modi per andare incontro alle esigenze dei propri ospiti. Con l'aggiunta della ricotta fresca sarà davvero strepitosa. Ecco la ricetta e tanti consigli utili

Orecchiette con zucca e ricotta fresca
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La pasta con la zucca è molto amata soprattutto nei mesi più freddi dell’anno: economica, di facile preparazione e mette d’accordo proprio tutti. La pasta con la zucca, ad esempio, può essere arricchita anche con altri ingredienti in base ai propri gusti, come queste orecchiette con zucca e ricotta fresca.

Si tratta di un primo piatto vegetariano cremoso e dal gusto delicato, che conquisterà tutti al primo assaggio! Indicata per un pranzo in famiglia, questa portata è ideale da accompagnare con un buon vino bianco. Vediamo insieme la ricetta.

Ingredienti

  • 190 g di orecchiette
  • 200 g di zucca
  • 100 g di ricotta di pecora
  • 1/4 di cipolla
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • q.b di brodo vegetale
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Preparazione

Preparare le orecchiette con zucca e ricotta fresca è abbastanza semplice e veloce e non richiede grandi abilità ai fornelli. Per iniziare, sarà necessario pulire accuratamente la zucca, eliminando la buccia e i filamenti interni. L’ortaggio dovrà pesare 200 g al netto degli scarti.

Lavate quindi la zucca con abbondante acqua fresca, tamponatela con della carta assorbente da cucina e riducetela in cubetti non troppo piccoli. A parte tritate finemente la cipolla e trasferitela in una padella di medie dimensioni, insieme ai cucchiai di olio extra vergine d’oliva. Accendete il fuoco a fiamma medio-bassa e fate soffriggere la cipolla.

Quando quest’ultima sarà dorata, aggiungete la zucca a cubetti e lasciatela saltare a fiamma vivace per qualche minuto, dopo di che bagnatela con un mestolino di brodo vegetale (o acqua) ben caldo, abbassate la fiamma e coprite con un coperchio.

Fate cuocere la zucca per circa 10-15 minuti o comunque fino a quando risulterà tenera. Al termine della cottura, regolate di sale e di pepe, quindi unite la ricotta, mescolando delicatamente il tutto. Tenete il condimento al caldo e procedete con la cottura della pasta.

Cuocete le orecchiette in abbondante acqua salata, scolatele al dente e mantecatele con il condimento di zucca e ricotta fresca. Versate la pasta nei piatti da portata e completate con un trito di prezzemolo fresco (facoltativo). Consumate la portata ben calda.

Orecchiette con zucca e ricotta fresca

Conservazione

Al fine di gustare questo primo piatto in tutta la sua bontà, è consigliabile consumarlo al momento della preparazione, pertanto non sarà possibile conservarlo.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Per un risultato cremoso e a prova di buongustaio, è consigliabile utilizzare solo ingredienti freschi e di qualità. Prediligete la ricotta di pecora anzichè quella vaccina, perchè di qualità superiore. Scegliete il formato di pasta che più preferite (ad esempio casarecce, fusilli oppure penne rigate). Accompagnate la portata con un buon vino bianco.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!