Primi Piatti   •   Pesce

Paccheri al bergamotto con zucchine e gamberi

I paccheri al bergamotto con gamberi e zucchine sono un primo piatto tipico della cucina calabrese in quanto il bergamotto è un agrume della provincia di Reggio Calabria, più precisamente della fascia Jonica, molto utilizzato in Calabria

Paccheri al bergamotto con zucchine e gamberi
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La ricetta per fare i paccheri al bergamotto con gamberi e zucchine è facile e veloce da preparare ma di grande effetto sia per il gusto sia per il profumo che inebria tutta la stanza.

Il sugo di gamberi e zucchine è un classico per eccellenza e si sposa perfettamente con il sapore del bergamotto dando vita ad una ricetta da leccarsi i baffi. Vediamo quindi come procedere nella preparazione di questa pietanza.

Ingredienti

  • 320 g di paccheri
  • 300 g di gamberoni
  • 2 zucchine
  • 1 spicchio di aglio
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di olio extravergine d’oliva

Preparazione

Preparare i paccheri al bergamotto con gamberi e zucchine è davvero facilissimo. Per prima cosa mettete sul fuoco una pentola a bordi alti con dentro abbondante acqua salata e portate a bollore.

Intanto pulite i gamberoni nel seguente modo: eliminate la testa, il carapace e le zampette lasciando soltanto la coda poi lasciateli momentaneamente da parte. A questo punto lavate le zucchine  sotto acqua fresca corrente dopodiché togliete le estremità ed infine tagliatele a listarelle molto sottili aiutandovi eventualmente con una mandolina.

Quando l’acqua avrà raggiunto il bollore versate i paccheri al bergamotto e lasciateli cuocere in base al tempo di cottura riportato sulla confezione. Mentre aspettate che la pasta cuocia preparate il sugo versando dell’olio extravergine di oliva in una padella antiaderente a bordi semi alti poi adagiate l’aglio in camicia leggermente schiacciato e fatelo rosolare qualche secondo. Aggiungete le zucchine e fate cuocere saltando spesso il tutto finché le verdure saranno ben dorate su tutti i lati.

Salate e pepate a piacere poi unite i gamberi, fate saltare qualche secondo poi sfumate con il vino bianco aumentando la fiamma del gas al massimo della sua potenza.

Scolate i paccheri conservando un po’ di acqua di cottura poi versateli nella padella contenente il condimento di gamberi e zucchine e fate saltare per qualche minuto aggiungendo acqua di cottura per amalgamare bene il tutto. 
Servite ben caldi e consumateli subito.

Sabrina Giorgi

I consigli di Sabrina

Se non trovate in commercio i paccheri al bergamotto allora potete utilizzare quelli classici e poi aromatizzare il piatto con della scorzetta di bergamotto grattata direttamente sulla pasta impiattata. Potete poi arricchire il piatto aggiungendo dei pomodorini pachino e del prezzemolo fresco tagliato a coltello. Infine, se non volete pulire i gamberoni, potete utilizzare quelli più piccoli già puliti e congelati.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!