Pasta zucchine, gamberetti e pomodorini

Un piatto semplice ma che sa stupire sempre tutti. La pasta zucchine, gamberetti e pomodorini è un primo piatto semplice ma gustoso, che si può arricchire in tanti modi diversi. Scopriamo come si prepara al meglio

Pasta zucchine, gamberetti e pomodorini
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La pasta zucchine e gamberetti è un vero classico della cucina italiana, che racchiude un binomio amatissimo, quello tra gamberi e zucchine.In questo caso ad arricchire il piatto ci sono anche i pomodorini, che donano anche una nota di colore in più rendendo la preparazione ancora più invitante.

La ricetta rimane molto semplice ma il risultato finale sarà davvero strepitoso, adatto a moltissime situazioni anche per le occasioni più formali.

Scopriamo insieme, passo dopo passo, come preparare la pasta zucchine, gamberetti e pomodorini.

Ingredienti

  • 400 g di tagliatelle
  • 250 g di gamberetti
  • 2 zucchine
  • 200 g di pomodorini
  • 1 spicchio di aglio
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di vino bianco
  • q.b di prezzemolo

Preparazione

Per preparare della pasta zucchine, gamberetti e pomodorini dovrete innanzitutto dedicarvi ai gamberetti, che andranno sgusciati e ripuliti perfettamente. Fatto questo dedicatevi alle zucchine, che andranno private delle due estremità, dopo essere state accuratamente lavate, e quindi ridotte in cubetti o in rondelle, a seconda di come avete intenzione di presentare il vostro piatto.

Trasferitevi all’interno di una padella dove dovrete aggiungere dell’olio extravergine d’oliva ed uno spicchio d’aglio, che potete lasciare intero così da rimuoverlo successivamente. Unite le zucchine e fate andare per qualche minuto mescolando costantemente. Aggiustate di sale in base ai vostri gusti.

Aggiungete, quindi, i pomodorini, precedentemente lavati e divisi a metà, in quarti o in piccoli pezzi. Anche in questo caso lasciatevi guidare dal vostro gusto e dalla presentazione finale che volete ottenere. Per una nota di sapore ancora più marcata potete aggiungere anche del sugo di pomodoro.

Aggiustate di sale e pepe e fate proseguire la cottura fino a quando i pomodorini inizieranno ad appassire. Solo a questo punto potete aggiungere i gamberi. Fate proseguire la cottura per qualche altro minuto e quindi sfumate con il vino bianco. Fate evaporare bene e quindi fate proseguire la cottura.

Nel frattempo in una pentola ben capiente cuocete la pasta, scolandola quando è ancora al dente. Conservate un paio di mestoli di acqua di cottura ed aggiungeteli al condimento insieme alla pasta. fate proseguire ancora la cottura così che tutti i sapori si fondano alla perfezione.

Nel frattempo lavate e tritate finemente il prezzemolo ed aggiungetelo in padella. Mantecate il tutto per un altro minuto circa e servite con un filo d’olio extravergine d’oliva a crudo.

Pasta zucchine, gamberetti e pomodorini

Conservazione

La pasta zucchine, gamberetti e pomodorini va consumata calda dopo la cottura per poter gustare al meglio.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Potete aggiungere del peperoncino al posto del pepe nero. Al posto dei pomodorini, invece, potete usare dei pelati o della polpa di pomodoro, che doneranno anche un colore più intenso al piatto. Anche il formato di pasta può variare in base ai vostri gusti. Ottima anche della pasta fresca fatta in casa.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!