Primi Piatti   •   Pesce

Paccheri rigati al salmone affumicato

Con questa ricetta direte basta alle classiche trofie al salmone. In versione campana, i paccheri saranno i perfetti protagonisti di questa ricetta tutta al salmone

Paccheri rigati al salmone affumicato
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Grazie alle loro righe, i paccheri cattureranno tutto il condimento per un piatto davvero eccezionale in tutto il suo sapore. Perfetto come primo piatto, durante le feste natalizie, accompagnato con un bel calice di vino bianco.

Farete contenti gli ospiti e non smetterete mai di riproporli nel vostro menù. Andiamo a scoprire la loro preparazione.

Ingredienti

  • 250 g di paccheri
  • 1/2 cipolle
  • 250 g di salmone affumicato
  • 1 cucchiaino di passata di pomodoro
  • 100 ml di panna da cucina al salmone
  • 2 rametti di prezzemolo
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Preparazione

Per prima cosa, prendiamo le fette di salmone affumicato e con un coltello grande a lama liscia andiamo a sminuzzarle finemente, passandole per più volte sotto la lama. 

Fatto ciò andiamo ad affettare finemente anche la cipolla a dadini molto piccoli e aggiungiamo in una padella, assieme a una presa di olio e iniziamo a farla rosolare aggiungndo la passata di pomodoro e una parte della panna liquida da cucina. Andiamo a mescolare bene la salsa e caliamo tutto il salmone che abbiamo tagliato e mescoliamo con cura, ci vorranno pochi minuti, affinchè il salmone si cuoci.

Intanto poniamo una pentola con abbastanza acqua fredda sul fuoco e portiamo a bollore con un bel pizzico di sale grosso e non appena bolle caliamo i nostri paccheri rigati in acqua lasciandoli cuocere alla giusta cottura, melio al dente.

Appena la pasta è pronta scoliamo per bene, facendo colare ogni traccia di acqua di cottura e versiamo nella padella con il condimento, aggiungendo il prezzemolo tritato finemente e il restante della panna da cucina.

Fcciamo andare per qualche secondo, spadellando per bene, dopodichè spegniamo il fuoco e andiamo ad impiattare i nostri paccheri, decorando con qualche rametto di prezzemolo e una spolverata di pepe nero macinato, quindi servire in tavola con un bel calice di vino bianco, perfetto per un primo piatto a base di pesce.

Sabrina Forina

I consigli di Sabrina

Se volete alleggerire il vostro piatto dal sapore troppo intenso del salmone potete usare la semplice panna da cucina bianca, non al salmone. Al posto della passata di pomodoro potete anche scegliere di utilizzare il ketchup, sempre nella dose di un cucchiaino. Potete anche sfumare il vostro condimento con un cucchiaio di vino bianco, se volete donare una nota intensa al vostro piatto. Meglio optare per i paccheri rigati, in quanto quelli lisci lascerebbero scivolare il loro condimento.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!