Pappardelle all’uovo con funghi porcini, zucca e panna di soia

Le pappardelle all'uovo con funghi porcini, zucca e panna di soia sono un primo piatto estremamente gustoso e ricco nella sua semplicità. Ecco la ricetta

Pappardelle all’uovo con funghi porcini, zucca e panna di soia
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le pappardelle all’uovo con funghi porcini, zucca e panna di soia sono un primo piatto gustoso e digeribile, ideale non solo per chi è vegetariano ma anche per chi è intollerante al lattosio, grazie alla presenza della panna di soia. Una portata ideale da accompagnare con un buon bicchiere di vino bianco, meglio se da agricoltura biologica.

La panna di soia è un’ottima alternativa alla classica panna da cucina, abbastanza conosciuta ed apprezzata non solo da chi è intollerante al lattosio ma anche da chi non ha particolari esigenze alimentari. Vediamo insieme la ricetta.

Ingredienti

  • 150 g di pappardelle all’uovo
  • 25 g di funghi porcini
  • 120 g di zucca
  • 150 ml di panna di soia
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1 spicchio di aglio
  • q.b di sale

Preparazione

Per realizzare le pappardelle all’uovo con funghi porcini, zucca e panna di soia innanzitutto mettete a rinvenire i funghi porcini secchi in poca acqua calda per circa 20 minuti. Nel frattempo pulite la zucca e tagliatela a cubetti. Prendete un pentolino capiente e all’interno mettetevi lo spicchio d’aglio schiacciato e l’olio extra vergine d’oliva.

Accendete il fuoco a fiamma moderata e quando l’aglio diventa dorato aggiungete la zucca tagliata a pezzetti e successivamente anche i funghi porcini rinvenuti e strizzati. Fate saltare a fiamma vivace per un paio di minuti, dopo di che abbassate la fiamma e bagnate con 1-2 cucchiai di acqua calda (o brodo vegetale bollente). Mescolate con cura e lasciate cuocere a fiamma bassa per circa 15 minuti.

Quando le verdure saranno tenere, aggiungete la panna di soia e mescolate con cura. Lasciate insaporire il condimento per qualche minuto a fiamma bassa, dopo di che rimuovete l’aglio, regolate di sale e togliete dal fuoco. Procedete infine con la cottura della pasta.

Cuocete le pappardelle all’uovo in abbondante acqua salata per circa 10 minuti, scolatele al dente e mantecate con il condimento di verdure e panna di soia. Servite la pasta ben calda, decorando i piatti con delle foglie di basilico fresco.

In alternativa potete preparare delle pappardelle ai funghi o della pasta al pesto di carciofi.

Conservazione

Le pappardelle all’uovo con funghi porcini, zucca e panna di soia vanno consumate ben calde subito dopo la loro preparazione.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Le pappardelle all'uovo con funghi porcini, zucca e panna di soia sono un primo piatto delizioso e facilmente digeribile, ottimo per chi soffre di intolleranze alimentari oppure per chi è vegetariano/vegano. Utilizzate sempre ingredienti freschi e di stagione; se lo preferite potete sostituire la panna di soia con la classica panna da cucina.

Altre ricette interessanti
Commenti
Beatrice Piselli
Beatrice Piselli

15 settembre 2016 - 21:11:14

Che fameeeeeee! Bravissima!

0
Rispondi
Beatrice Piselli
Giovanna La Barbera

15 settembre 2016 - 21:25:45

Grazie cara! :-)))

0