Pasta Caesar Salad

La pasta Caesar Salad è una variante della classica insalata ormai famosissima in tutto il mondo. Ecco la ricetta

Pasta Caesar Salad
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Stanchi della classica Caesar Salad? La pasta Caesar Salad, allora, è una variante che non potete non provare! Per gli amanti di questa salsa è un piatto molto gustoso e innovativo da poter mangiare in una calda giornata di sole o a cena con i vostri amici.

Semplice da preparare, non richiede molto tempo e molti ingredienti. Essendo una pasta fredda può essere preparata qualche ora prima di gustarla o la sera precedente se non si ha tempo di mettersi davanti ai fornelli all’ora di pranzo.

Insomma, una pasta nuova che farà stupire i vostri ospiti! Cosa aspettate a provarla? Vediamo, quindi, come fare.

Ingredienti

  • 240 g di pasta
  • 2 fette di petto di pollo
  • q.b di insalata riccia
  • 8 fette di guanciale
  • q.b di parmigiano reggiano
  • q.b di salsa caesar
  • q.b. di succo di limone

Preparazione

Per la preparazione della pasta Caesar Salad in una pentola fate bollire l’acqua dove si andrà poi a cuocere la pasta. Nel frattempo pulire un po’ di insalata e tagliatela a pezzi non troppo grandi. Asciugatela per bene, è importante che non rimanga bagnata per una buona riuscita della pasta.

Prendete due fette di petto di pollo e tagliatele a striscioline. Consiglio delle fette un po’ spesse in modo tale che il sapore del pollo si senta bene nonostante la salsa che andremo poi a mettere.

Salate e pepate le striscioline e lasciatele un po’ in una ciotola con del succo di limone. Tagliare le fette di guaciale; più sono sottili e migliore sarà il risultato.

Quando l’acqua bolle, lasciate cuocere la pasta e quando sarà cotta passatela sotto l’acqua e lasciatela freddare in una ciotola dove poi andremo ad aggiungere il condimento. In una padella mettete un po’ d’olio e quando si sarà scaldato, fater cuocere il pollo per alcuni minuti fino a che non raggiunge una coloratura leggermente dorata. A piacimento riaggiungete del succo di limone in cottura.

Una volta cotto il pollo, tagliate le striscioline a pezzi più piccoli ed aggiungeteli alla pasta. Cuocete, nella stessa padella, anche il guanciale. Circa 3-4 minuti per lato. Una volta cotto, aggiungete anche esso alla ciotola con la pasta e il pollo e versate anche l’insalata.

A questo punto condire il tutto con la salsa Caesar. Mescolate bene per far amalgamare e servite nei piatti grattando sopra un po’ di Parmigiano.

In alternativa potete preparare delle fettuccine Alfredo o della pasta al pomodoro, piatti davvero semplici ma che piacciono sempre a tutti.

Conservazione

La pasta Caesar Salad si conserva per al massimo un giorno.

Francesca Cerolini

I consigli di Francesca

Per un'ottima riuscita della pasta consiglio di utilizzare pollo fresco e non congelato, se è possibile, tagliarlo a casa in modo tale da poter fare le fette e le striscioline dello spessore più adatto al piatto. La salsa andrà aggiunta solamente quando la pasta dovrà essere consumata.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!