Pasta con asparagi e salsiccia

Una buona pasta con asparagi e salsiccia sarà un primo piatto davvero eccellente, che potrà essere arricchito ulteriormente con panna o zafferano. Vediamo insieme come procedere e tante varianti davvero squisite

Pasta con asparagi e salsiccia
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le ricette con asparagi che si possono preparare quando questo ingrediente è di stagione sono davvero tantissime. Una pasta con asparagi e salsiccia sarà uno di questi e sicuramente non potrà che conquistare anche i palati più esigenti.

Gli asparagi e la salsiccia, infatti, si sposano alla perfezione e donano a questo primo piatto un sapore davvero straordinario. Questo piatto può essere realizzato anche aggiungendo della pancetta croccante o dello speck. Se, invece, volete dare una nota di cremosità alla preparazione aggiungete della panna. Se avete a disposizione degli asparagi selvatici questi si presteranno benissimo alla preparazione di questo piatto.

Vediamo, quindi, come procedere alla preparazione di questa pasta asparagi e salsiccia ed alcuni consigli utili per ottenere un risultato davvero straordinario.

Ingredienti

  • 400 g di spaghetti
  • 300 g di asparagi
  • 200 g di salsiccia
  • 1 spicchio di aglio
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Come preparare la pasta con asparagi

Per preparare un’ottima pasta con asparagi e salsiccia la prima cosa che dovrete fare sarà dedicarvi agli asparagi, che dovranno essere privati della parte più spessa e coriacea del gambo e successivamente pelati esternamente. Riducete quindi in rondelle e mettete momentaneamente da parte.

Prendete quindi la salsiccia, che dovrà essere sgranata ed aggiunta in padella insieme ad uno spicchio d’aglio e dell’olio extravergine d’oliva. Fate andare il tutto per qualche minuto, eventualmente sfumando con del vino bianco se volete donare una nota di sapore ancora più marcata al vostro piatto.

Fatto questo aggiungete gli asparagi, che potrete sbollentare per una decina di minuti in acqua salata in maniera tale da favorire la cottura. Aggiustate di sale e pepe e fate proseguire la cottura del condimento per una decina di minuti circa.

Nel frattempo dedicatevi alla pasta, che dovrà essere scolata quando sarà ancora al dente perché terminerà la sua cottura in padella insieme al condimento. Fate saltare la pasta con il suo condimento per qualche minuto e servite ai vostri ospiti.

Pasta-con-gli-asparagi-e-salsiccia

Pasta con asparagi e pancetta

Un’altra variante altrettanto deliziosa di questo piatto consiste nel sostituire la salsiccia con della pancetta, che dovrà essere resa croccante in una padella antiaderente per una decina di minuti al massimo.

Sarà ottimo anche dello speck al posto della pancetta.

Pasta con asparagi e panna

Se volete esaltare il sapore degli asparagi e donare cremosità al vostro piatto allora della panna da cucina sarà davvero l’ideale. Aggiungetene qualche cucchiaiata agli asparagi ormai cotti in padella ed amalgamate la pasta per qualche minuto.

Il risultato che otterrete sarà un piatto davvero straordinario.

Pasta asparagi e zafferano

Se, invece, volete esaltare soltanto il sapore degli asparagi e non coprirlo con la presenza di altri ingredienti potrete semplicemente aromatizzare il tutto con una bustina di zafferano, che dovrete sciogliere in un po’ di brodo vegetale ed aggiungere agli asparagi durante la cottura.

In questo modo, infatti, donerete una nota di colore e di sapore ancora più particolare al vostro primo piatto.

Conservazione della pasta con gli asparagi

Questo piatto sarà ottimo se consumato ben caldo subito dopo la sua preparazione. Se lo desiderate, però, potete conservarlo per al massimo un giorno e quindi servirlo ai vostri ospiti dopo averlo ripassato in padella con un altro filo d’olio extravergine d’oliva.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Potete rendere il piatto ancora più interessante aggiungendo agli asparagi ed alla salsiccia anche dei funghi champignon, che dovranno essere lavati accuratamente, ridotti in fette e quindi aggiunti in padella alla salsiccia ed agli asparagi. Otterrete un piatto ancora più ricco ed ancora più gustoso, perfetto da condividere con tutta la famiglia.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!