Pasta con cavolfiore bianco e acciughe

Se cercate un primo piatto semplice ma dal sapore intenso dovete provare la pasta con cavolfiore bianco e acciughe. Un mix di sapori semplici che insieme danno vita ad un vero capolavoro. Scopriamo questa ricetta e le sue tante varianti

Pasta con cavolfiore bianco e acciughe
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Sono tante le ricette con il cavolfiore che si possono preparare, ma spesso molte di queste non ci attirano o non fanno impazzire coloro che non amano particolarmente i piatti a base di verdura.

In questo caso, però, il sapore di questo ortaggio viene arricchita dalla presenza delle acciughe ed all’occorrenza sarà possibile anche aggiungere altri ingredienti per creare altre varianti. Sarà ottima ad esempio della pancetta o della panna oppure preparare una pasta con cavolfiore al forno. Insomma le possibilità sono davvero tantissime.

Una pasta con cavolfiore bianco e acciughe però basterà già a convincervi che questo ortaggio può essere un’ottima carta da giocare in cucina. Vediamo quindi insieme al ricetta ed alcuni consigli utili per prepararla.

Ingredienti

  • 400 g di penne
  • 300 g di cavolfiori
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • 4 acciughe sott’olio
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • 1 spicchio di aglio

Come preparare la pasta con cavolfiore

Per preparare la pasta con cavolfiore bianco e acciughe la prima cosa da fare sarà dedicarvi al cavolfiore, che dovrà essere privato delle foglie e poi ridotto in piccole cime. Se queste fossero troppo grandi potete dividerle in pezzi o a metà, così da velocizzare anche la cottura.

Adesso prendete una pentola e sbollentate le cime di broccoli per una decina circa di minuti. Quando inizieranno ad ammorbidirsi potete scolarle e metterle momentaneamente da parte.

Nel frattempo in una padella mettete a scaldare dell’olio extravergine d’oliva, aggiungete lo spicchio d’aglio e fate andare per qualche minuto. Aggiungete, quindi, i filetti di acciughe e mescolate così da farli sciogliere. E’ il momento di aggiungere anche il cavolfiore. Aggiustate di sale e pepe e fate proseguire la cottura per qualche minuto.

Una volta ben insaporiti potete decidere di tenere il cavolfiore intero, in piccole cime, oppure di schiacciarlo un p’ con i rebbi di una forchetta o passare addirittura al mixer così da ottenere una crema. Basteranno pochi secondi per un risultato perfetto.

Mettete quindi a cuocere la pasta in abbondante acqua salata per il tempo indicato nella confezione. Una volta cotta scolatela e passate in padella con il condimento preparato precedentemente. Fate saltare il tutto per un paio di minuti e condite con del finocchietto selvatico, se lo gradite.La pasta con il cavolfiore andrà servita ben calda a tavola ai vostri ospiti.

Pasta-e-cavolfiore-bianco-e-acciughe

Pasta con cavolfiore e pancetta

Un ottimo modo per arricchire questo piatto è aggiungere della pancetta croccante, che avrete precedentemente dorato in una padella antiaderente ben capiente per qualche minuto. Non sarà necessario aggiungere altri grassi. Dovrete semplicemente lasciare la pancetta nella padella antiaderente ben calda perché questa rilasci i suoi stessi grassi e si dori alla perfezione.

Dopo aver aggiunto la pasta in padella insieme al condimento potrete aggiungere anche la pancetta. Amalgamate il tutto e servite.

Pasta con il cavolfiore alla siciliana

Per rendere questa pastasciutta in banco ancora più ricca potete aggiungere anche dei pinoli, precedentemente tostati per qualche minuto in una padella ben calda, e dell’uvetta che avrete precedentemente ammorbidito in abbondante acqua fredda. Una volta strizzata aggiungetela al condimento insieme ai pinoli e fate saltare il tutto.

Avrete ottenuto un condimento ancora più ricco e goloso che renderà questo primo piatto davvero delizioso e molto gustoso.

Conservazione

La pasta con cavolfiore bianco e acciughe si può conservare per un paio di giorni in un contenitore ermetico. Ripassatela in padella con altro olio extravergine d’oliva per qualche minuto prima di servirla ai vostri ospiti.Riscuoterà comunque un grandissimo successo.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Per arricchire questo primo piatto potete aggiungere tanti ingredienti, oltre a quelli già citati. Potete anche aggiungere dei pomodorini se volete dare una nota di colore e di sapore in più al vostro piatto. Otterrete un risultato comunque molto gustoso e particolare, perfetto per tante occasioni diverse. Per una nota filante aggiungete dei cubetti di formaggio.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!