Penne con funghi e pesto di erbette

Le penne con funghi e pesto di erbette sono un primo piatto semplice e facile da preparare ma di sicuro successo. Ecco la ricetta ed alcuni consigli utili

Penne con funghi e pesto di erbette
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le penne con funghi e pesto di erbette sono un primo piatto di semplice e veloce preparazione, ma allo stesso tempo sfizioso, infatti questo condimento crea ottimi contrasti, donando al vostro primo piatto un profumo intenso e un sapore avvolgente. Non vi resta quindi che iniziare a  preparare questa deliziosa pasta, in cui l’accoppiata erbette e funghi risulta essere vincente!

Vediamo, quindi, insieme come preparare le penne con funghi e pesto di erbette ed alcuni consigli utili per una buona riuscita del vostro piatto.

Ingredienti

  • 400 g di penne
  • 200 g di funghi pioppini
  • 30 foglie di basilico
  • 30 g di grana padano
  • 3 rametti di timo
  • 3 rametti di origano
  • 1 cipolla rossa
  • 1/2 spicchio di aglio
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di olio extravergine d’oliva

Preparazione

Per preparare le penne con funghi e pesto di erbette prendete una piccola cipolla rossa e dopo averla pulita dallo scarto e lavata, tagliatela a fettine piuttosto sottili. Versatela in una padella dopo aver aggiunto un giro d’olio e fatela dorare.

A doratura ultimata aggiungeteo i funghi, un trito di aglio e prezzemolo e fate cuocere fino a quando i funghi cominciano a friggere. A quel punto versate il vino, sale e pepe e fate andare fino a quando il vino sarà del tutto evaporato e spegnete il fuoco.

Nel frattempo in una pentola versate la quantità di acqua necessaria. Fate bollire, salate e buttate la pasta.

Nel mixer versate le foglie di basilico, una bella quantità di prezzemolo, i rametti di timo e quelli di origano e frullate. Andate poi ad aggiungere la quantità necessaria di olio, il formaggio grattugiato e frullate fino a  quando si sarà formata una crema densa ed omogenea.

Scolate la pasta dall’acqua di cottura avendo l’accortezza di tenerla leggermente umida. In una zuppiera versate la pasta e il pesto di erbette e mescolate molto bene. Per ultimo versate i funghi e mescolate ancora. Servite ben calda.

In alternativa potete preparare delle tagliatelle cremose ai funghi o delle penne al sugo di salsiccia e funghi.

1505893665_165c341ae08dc1d22ddcc18aef72bfd9747ffda4-1505822794

Conservazione

Le penne con funghi e pesto di erbette si conservano in frigorifero per un giorno.

Paola Assandri

I consigli di Paola

Per preparare le penne con funghi e pesto di erbette potete usare funghi porcini o champignon. Mentre per il pesto di erbette potete usare tranquillamente altre erbe aromatiche se fate fatica a reperire quelle da me descritte. La cosa importante è che non si sostituisca il basilico.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!