Pasta con pesto di zucchine

La pasta con pesto di zucchine è un primo piatto molto leggero, particolarmente saporito ma con poche calorie. Ecco la ricetta per prepararla al meglio

Pasta con pesto di zucchine
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La pasta con pesto di zucchine è un primo piatto molto saporito, dal sapore intenso ma leggero al tempo stesso. Una valida alternativa al classico pesto alla genovese, che sarà perfetto per chi vuole esaltare le verdure ed avere una condimento intenso ma leggero al tempo stesso.

La preparazione è motlo semplice ed anche veloce ed il risultato sarà davvero ottimo, sfizioso e molto invitante, anche per i più piccoli che solitamente non consumano volentieri le verdure.

Vediamo, quindi, insieme come preparare un’ottima pasta con pesto di zucchine.

Ingredienti

  • 400 gr di pasta
  • 250 gr di zucchine
  • 140 ml di olio extravergine d’oliva
  • 140 gr di pinoli
  • 80 gr di formaggio
  • 20 gr di basilico
  • q.b di sale

Preparazione

Per iniziare la preparazione della pasta con pesto di zucchine dovete partire proprio dalla preparazione del pesto di zucchine. Come prima cosa prendete le zucchine genovesi, privatele di entrambe le estremità, e poi lavatele accuratamente. Dopo averle asciugate grattugiatele utilizzando l’apposito attrezzo e poi cospargetele di sale e lasciatele a scolare all’intero di un colino o uno scolapasta.

Dopo circa mezzora potete riporre le zucchine all’interno di un mixer ed aggiungere anche gli altri ingredienti. Fate andare per un paio di minuti al mixer così da ottenere una crema perfettamente omogenea e soprattutto buonissima. Aggiustate di sale e pepe secondo i vostri gusti.

Pasta con pesto di zucchine

Adesso dedicatevi alla pasta, che andrà cotta in abbondante acqua salta portata ad ebollizione. Scolatela ancora al dente e passatela in una padella insieme al pesto di zucchine appena realizzato. Mantecate per qualche minuto e servite con un filo d’olio extraverigne d’oliva e qualche foglia di basilico fresco.

Il risutlato sarà davvero buonissimo e dal sapore molto intenso.

In alternativa potete servire un piatto di pasta al pesto di peperoni.

Pasta con pesto di zucchine

Conservazione

La pasta con pesto di zucchine si conserva per al massimo un paio di giorni in frigorifero o coperta con della pellicola trasparente. Andrà, però, rimaneggiata in padella con un filo d’olio extravergine d’oliva prima di servirla nuovamente ai vostri ospiti.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Dosate a piacere la quantità di formaggio oppure, se non lo gradite, potete anche ometterlo. Il risultato sarà sempre molto intenso. Potete guarnire con dei pinoli tostati in padella per rendere il vostro piatto ancora più invitante e bello da vedere. Utilizzate pasta corta o lunga a seconda dei vostri gusti.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!