Pasta zucchine e gamberetti senza panna

Una pasta con zucchine sarà sempre un'ottima idea, che si può proporre in tantissime varianti diverse. In particolare la pasta zucchine e gamberetti senza panna saprà deliziare tutti, in tantissime occasioni diverse

Pasta zucchine e gamberetti senza panna
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La pasta con zucchine è un grande classico della cucina italiana. In particolare l’abbinamento zucchine e gamberetti è proposto spesso e volentieri nella preparazione di tanti primi piatti, ma che di secondi a base di pesce.

In particolare la pasta zucchine e gamberetti è uno di quei primi piatti così facili da realizzare da essere alla portata di tutti e proprio per questo viene proposti spesso e volentieri ai propri ospiti, anche quando non si ha tanto tempo da dedicare alla preparazione dei piatti. Leggerezza e gusto si uniscono all’interno di questo piatto, realizzato in questo caso senza panna, ma che può essere arricchito anche con panna così da renderlo cremosi ed ancora più goloso.

Questo primo piatto può essere realizzato anche con l’aggiunta di pomodorini o altre verdure di stagione, così da renderlo ancora più profumato e dal gusto più intenso. Vediamo, quindi, come procedere nella realizzazione di questo primo piatto.

Ingredienti

  • 400 g di trofie
  • 500 g di gamberetti
  • 300 g di zucchine genovesi
  • q.b di vino bianco
  • 1 spicchio di aglio
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di prezzemolo
  • q.b di zafferano
  • q.b di olio extravergine d’oliva

Preparazione

Per preparare la pasta zucchine e gamberetti senza panna la prima cosa dovrete fare sarà dedicarvi agli ingredienti principali di questo piatto, quindi ai gamberetti ed alle zucchine.

Le zucchine andranno spuntate, lavate ed asciugate e poi ridotte in rondelle o in tocchetti, a seconda di come avete intenzione di presentare il vostro piatto. Fatto questo dedicatevi ai gamberetti, che andranno ripuliti eliminando la testa ed i carapaci.

Spostatevi sui fuochi e all’interno di una padella ben capiente mettete dell’olio extravergine d’oliva a scaldare insieme ad uno spicchio d’aglio e fate dorare il tutto per qualche minuto. Eliminate quindi l’aglio ed aggiungete le zucchine. Aggiustate di sale e pepe e fate saltare per qualche minuto.

E’ il momento di aggiungere i gamberetti e di far procedere la cottura per qualche altro minuto. Sfumate con il vino bianco e fate evaporare completamente in modo tale da non avere una nota alcolica troppo preponderante all’interno del piatto. Fate proseguire la cottura fino a quando sia le zucchine che i gamberetti saranno cotti. A seconda dello spessore che avete dato ai tocchetti di zucchine rimandate l’aggiunta dei gamberetti, che andranno inseriti all’interno della padella soltanto quando le zucchine inizieranno essere ammorbidite perché la cottura del pesce sarà abbastanza veloce.

Nel frattempo mettete a scaldare abbondante acqua salata all’interno di una pentola e fate cuocere la pasta, che andrà poi scolata e saltata in padella insieme al condimento. A questo punto potete aggiungere il prezzemolo, che avrete lavato, asciugato e tritato molto finemente. Aggiungete anche lo zafferano sciolto in un po’ di acqua calda e fate saltare il tutto per un altro minuto circa. Non vi resta, quindi, che servirela pasta con le zucchine e gamberetti ai vostri ospiti quando questo è ancora ben caldo.

Pasta-gamberetti-e-zucchine

Pasta zucchine e gamberetti con pomodorini

Come detto precedentemente, per arricchire il piatto ma anche per dare una nota di colore ancora più particolare potete aggiungere dei pomodorini, che andranno divisi a metà, dopo averli privati del picciolo e lavati accuratamente, ed aggiunti in padella insieme alle zucchine ed ai gamberetti dopo che questi saranno stati sfumati con il vino bianco.

Potete decidere di utilizzare la tipologia di pomodorini che più preferite o in alternativa potete anche scegliere di aggiungere della polpa di pomodoro. Otterrete sempre una pastasciutta con le zucchine davvero irresistibile.

Pasta zucchine e gamberetti Bimby

Se avete il Bimby a vostra disposizione preparare questo piatto sarà molto semplice. La prima cosa che dovrete fare sarà aggiungere il prezzemolo all’interno del boccale e tritare con velocità Turbo per 10 secondi. Mettete momentaneamente il prezzemolo da parte, sciacquate il boccale ed inserite all’interno dell’olio extravergine d’oliva ed uno spicchio d’aglio e fate andare per 3 minuti a 100°C Senso Antiorario Velocità Mescolamento.

Aggiungete, quindi, le zucchine, che avrete nel frattempo pulito, spuntato e ridotto in rondelle o in cubetti e fate procedere la cottura per 6 minuti a 100°C Senso Antiorario Velocità 2. E’ il momento di aggiungere anche i gamberetti e far procedere la cottura per altri due minuti. Sfumate con il vino bianco e lasciate evaporare perfettamente.

Aggiungete quindi dell’acqua e fate cuocere la pasta per 10 minuti a 100°C Senso Antiorario velocità 1. A questo punto la vostra pasta gamberetti e zucchine è pronta per cui non vi resterà che servirla ai vostri ospiti aggiungendo il prezzemolo ed aggiustando di sale e pepe se necessario.

Pasta zucchine e gamberetti cremosa

Come detto precedentemente, potete realizzare una versione di questo piatto con la panna oppure, per rendere il piatto cremoso, potete decidere di aggiungere del formaggio spalmabile. Ad esempio del Philadelphia sarà perfetto per rendere questo piatto cremoso ma senza caricarlo troppo in termini calorici.

Conservazione della pasta con le zucchine e gamberetti

Questo piatto va consumato ben caldo subito dopo la sua preparazione così da poterlo apprezzare al meglio.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Dosate la quantità di zucchine e di gamberetti in base a quanto volete far spiccare un ingrediente rispetto all'altro. Lo zafferano andrà aggiunto alla pasta sciogliendolo in un po' di acqua di cottura in maniera tale che si amalgami perfettamente al condimento ed alla pasta e dia una nota di colore ancora più interessante e golosa al piatto.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!