Penne con chiodini e gamberetti

Per preparare un piatto di pasta spesso bastano pochi ingredienti. Queste penne con chiodini e gamberetti ne sono la prova. La preparazione è semplice e veloce ma il gusto è davvero travolgente. Vediamo insieme la ricetta

Penne con chiodini e gamberetti
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le penne con chiodini e gamberetti sono un primo piatto di facile e veloce realizzazione con un accostamento di sapori a dir poco divino, a base di gamberetti e funghi pioppin (uno dei funghi più conosciuti e apprezzati grazie al suo sapore aromatico). Questo piatto “mare e monti “mette d’accordo anche chi storce il naso e giudica l’abbinamento impossibile o non gradevole.

Vediamo quindi assieme come poter preparare con pochi ingredienti questo primo piatto ed alcuni consigli utili per una buona riuscita del vostro primo piatto.

Ingredienti

  • 400 g di penne
  • 200 g di funghi
  • 150 g di gamberetti
  • q.b di birra rossa
  • q.b di aglio
  • q.b di prezzemolo
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale
  • 250 g di passata di pomodoro
  • 2 cucchiai di concentrato di pomodoro
  • 200 g di panna vegetale
  • q.b di pepe
  • 3 cucchiai di acqua
  • q.b di menta

Preparazione

Per preparare le penne con chiodini e gamberetti è necessario per prima cosa pure i gamberetti o, qualora fossero scongelati, tenerli a temperatura ambiente. Nel frattempo preparate un trito di prezzemolo e aglio. Una volta tritati, versateli in una grossa padella antiaderente assieme ad un giro di olio e fateli leggermente dorare.

Versate i funghi chiodini e fateli insaporire assieme al trito di aglio e prezzemolo, e successivamente bagnate con birra rossa non troppo amara e fate evaporare completamente. Andate ad aggiungere al trito di verdure e funghi i gamberetti e fate insaporire pure loro con i restanti ingredienti per una manciata di minuti. Una volta insaporiti, aggiungete la passata di pomodoro, il concentrato di pomodoro e regolate di sale e pepe.

Penne con chiodini e gamberetti

Nel frattempo, portate a bollore una pentola piena d’acqua e una volta che ha raggiunto la temperatura necessaria salate e buttate la quantità necessaria di pasta. Procedete facendo rapprendere un pochino il sugo, poi aggiungete la panna vegetale e regolate di sale solo se necessario.

Scolate la pasta tenendo da parte tre cucchiai dell’acqua di cottura e trasferitela nella padella antiaderente. Fate mantecare per qualche minuto e se necessario aggiungete l’acqua tenuta da parte. Per ultimo passate la pasta nei piatti, guarnite con prezzemolo e menta freschi e servite subito.

Penne con chiodini e gamberetti

Conservazione

Le penne con chiodini e gamberetti vanno mangiate subito.

Paola Assandri

I consigli di Paola

Per preparare le penne con chiodini e gamberetti, si possono usare i funghi chiodini, ma anche altri tipi di funghi vanno più che bene. Si può sostituire la panna vegetale con panna normale, e inoltre la passata di pomodoro può venire sostituita alla perfezione da pomodori pelati, che cambieranno la presentazione del piatto, ma non il sapore.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!