Penne rigate con crema di melanzane, noci e prosciutto crudo

Cremoso e gustoso questo primo piatto, perfetto da servire in tante occasioni, dalle più casalinghe a quelle più formali. Le penne rigate con crema di melanzane, noci e prosciutto crudo sono un primo piatto davvero delizioso e particolare al tempo stesso, che saprà stupire i vostri ospiti, anche i più esigenti. Ecco la ricetta e tanti consigli

Penne rigate con crema di melanzane, noci e prosciutto crudo
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La crema di melanzane e noci è un ottimo condimento per creare un primo piatto davvero delizioso e può essere arricchita con altri ingredienti, in base ai propri gusti o esigenze alimentari. Le penne rigate con crema di melanzane, noci e prosciutto crudo sono, ad esempio, una variante cremosa e saporita, perfetta per un pranzo in famiglia.

Si tratta di una ricetta di facile preparazione, economica e che stupirà i vostri ospiti per il suo sapore irresistibile. Una portata ideale da accompagnare con un calice di buon vino rosso oppure rosato. Vediamo insieme come si prepara.

Ingredienti

  • 350 g di penne
  • 1 melanzana
  • 1/4 di cipolla
  • 5 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1 spicchio di aglio
  • 2 cucchiai di grana padano
  • 5 fette di prosciutto crudo
  • 8 noci
  • q.b. di brodo vegetale
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b. di prezzemolo

Preparazione

Realizzare le penne rigate con crema di melanzane, noci e prosciutto crudo è abbastanza semplice e non richiederà molto tempo. Innanzitutto è necessario realizzare la crema di melanzane e noci: lavate con cura la melanzana (in alternativa utilizzatene 2 di piccole dimensioni) ed eliminate il piccìolo. Tagliate la melanzana a cubetti non troppo grandi e tenete momentaneamente da parte.

Tritate finemente la cipolla, quindi trasferitela in una padella antiaderente insieme ai cucchiai di olio extravergine d’oliva e allo spicchio d’aglio schiacciato. Accendete il fuoco a fiamma moderata e non appena la cipolla risulterà dorata unite i cubetti di melanzana e fateli saltare a fiamma vivace per circa 3-5 minuti.

A questo punto bagnate le melanzane con un mestolo di brodo vegetale ben caldo (in alternativa potete utilizzare dell’acqua calda), coprite il tutto con un coperchio e fate cuocere a fiamma moderata per circa 15-20 minuti o comunque fino a quando le melanzane risulteranno tenere. A cottura ultimata regolate di sale e di pepe.

Lasciate intiepidire le melanzane, aggiungete le noci tritate grossolanamente e frullate il tutto utilizzando il minipimer, fino ad ottenere una crema liscia e senza grumi. Come ultimo passaggio aggiungete il Grana Padano grattugiato fresco e controllatene la sapidità. Quando la crema sarà pronta, tenetela da parte e procedete con la cottura della pasta.

Cuocete le penne rigate in abbondante acqua salata, scolatele al dente e conditele con la crema di melanzane e noci. Versate la pasta ben calda nei piatti da portata, quindi completate con delle striscioline di prosciutto crudo stagionato ed un trito di prezzemolo fresco.

Penne rigate con crema di melanzane, noci e prosciutto crudo

Conservazione

Al fine di gustare la portata in tutta la sua bontà, non sarà possibile conservarla successivamente alla preparazione.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Per ottenere un primo piatto a prova di buongustaio, scegliete sempre ingredienti freschi e di qualità, meglio se da agricoltura biologica. Se lo preferite, potete sostituire le noci con le mandorle e ancora, per un sapore più deciso, sarà possibile utilizzare un formaggio stagionato come il Pecorino romano DOP oppure il Caciocavallo siciliano.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!