Gnocchetti sardi con crema di melanzane e salsiccia

Melanzane e salsiccia si sposano benissimo dando vita ad un primo piatto dal sapore intenso ed avvolgente a cui è difficile resistere. Gli gnocchetti sardi con crema di melanzane e salsiccia sono un primo piatto eccezionale e molto gustoso. Scopriamo insieme come si prepara al meglio

Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Gli gnocchetti sardi con crema di melanzane e salsiccia sono un primo piatto cremoso e dal sapore coinvolgente, indicato per un pranzo in famiglia ma ottimo da servire anche in occasioni più formali, per stupire i propri ospiti.

Si tratta di una portata piuttosto semplice da realizzare, gustosa ed economica; piacerà anche ai palati più esigenti. Questo primo piatto può essere accompagnato da un calice di buon vino rosso. Vediamo dunque come si prepara.

Ingredienti

  • 190 g di gnocchetti sardi
  • 200 g di salsiccia
  • 2 melanzane
  • 1/2 cipolla
  • q.b. di brodo vegetale
  • 5 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 25 ml di vino rosso
  • 10 mandorle
  • 2 cucchiai di grana padano
  • 1/2 spicchio di aglio
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b. di prezzemolo

Preparazione

Per realizzare gli gnocchetti sardi con crema di melanzane e salsiccia, innanzitutto dovrete preparare la crema di melanzane e mandorle: lavate con cura le melanzane, sbucciatele e tagliatele a cubetti; tritate la cipolla e mettetela in una padella piuttosto ampia insieme ai cucchiai di olio extravergine d’oliva. Accendete il fuoco a fiamma medio-bassa, quindi fate soffriggere la cipolla.

Non appena la cipolla risulterà dorata, unite i cubetti di melanzana e fateli saltare a fiamma vivace per 2-3 minuti, dopo di che bagnate con un mestolino di brodo vegetale, coprite con un coperchio e lasciate cuocere le melanzane per circa 15 minuti. Quando saranno tenere regolate di sale, togliete la padella dal fuoco e lasciatele raffreddare.

A questo punto mettete le melanzane nel bicchiere del minipimer (o robot da cucina), aggiungete le mandorle pelate e tritate grossolanamente, 1/2 spicchio d’aglio e i cucchiai di Grana Padano grattugiato fresco. Frullate il tutto fino ad ottenere una densa crema, infine regolate di sale e di pepe. Tenete la crema di melanzane e mandorle da parte, quindi procedete con la cottura della salsiccia.

Sbriciolate la salsiccia di suino e mettete sul fuoco un pentolino con un filo d’olio extravergine d’oliva e fatela rosolare a fiamma media per qualche minuto, dopo di che sfumate con il vino rosso e lasciatelo evaporare. Fate cuocere la salsiccia a fiamma moderata per circa 10-15 minuti, infine aggiungete la crema di melanzane e lasciate insaporire il tutto a fiamma bassa.

Tenete il condimento al caldo e procedete con la cottura della pasta: cuocete gli gnocchetti sardi in abbondante acqua salata, scolatela al dente e infine conditela con la crema di melanzane e salsiccia. Servite la pasta ben calda, dopo aver decorato i piatti con un trito di prezzemolo fresco.

Gnocchetti sardi con crema di melanzane e salsiccia

Conservazione

Questa portata non può essere conservata, poichè è necessario consumarla al momento della preparazione, per gustarla in tutta la sua freschezza.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Per un risultato ottimale, utilizzate sempre ingredienti freschi e di qualità (meglio se biologici). Se lo preferite, potete sostituire le mandorle con delle noci. E' consigliabile optare per un formato di pasta corta preferibilmente rigata (ad esempio rigatoni, penne ma anche fusilli oppure casarecce). Per gli intolleranti al lattosio sarà possibile sostituire il Grana Padano con un formaggio stagionato di almeno 36 mesi.

Altre ricette interessanti
Commenti
Caterina Dell Orco
Caterina Dell Orco

05 ottobre 2018 - 15:38:04

OTTIMA RICETTA COMPLIMENTI

0
Rispondi
Caterina Dell Orco
Giovanna La Barbera

05 ottobre 2018 - 16:41:36

Grazie!

0
Francesco Loi
Francesco Loi

24 settembre 2018 - 15:25:24

Favolosooooo

0
Rispondi
Francesco Loi
Giovanna La Barbera

24 settembre 2018 - 18:36:15

Grazie mille

0