Penne rigate con crema di melanzane, noci e speck

Le penne rigate con crema di melanzane, noci e speck sono un primo piatto molto semplice da realizzare, cremoso e saporito

Penne rigate con crema di melanzane, noci e speck
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le penne rigate con crema di melanzane, noci e speck sono un primo piatto ideale da servire durante un pranzo in compagnia e da accompagnare con un vino rosato frizzante.

Preparare questo gustoso piatto è abbastanza facile, veloce ed economico; una ricetta creativa che stupirà i vostri ospiti, anche i palati più esigenti. Vediamo insieme come si prepara questa ricetta passo dopo passo e qualche consiglio utile, per un rislutato a prova di buongustaio.

Ingredienti

  • 180 g di penne
  • 80 g di speck
  • 1 melanzane
  • 1/4 cipolle
  • 5 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 2 cucchiai di parmigiano reggiano
  • 5 noci
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Preparazione

Per realizzare le penne rigate con crema di melanzane, noci e speck innanzitutto sarà necessario preparare la crema di melanzane e noci. Lavate accuratamente la melanzana, eliminate il picciolo e sbucciatela. Tagliate l’ortaggio a cubetti non troppo grandi e teneteli da parte.

Affettate finemente la cipolla, quindi trasferitela in una padella di medie dimensioni e aggiungete i cucchiai di olio extra vergine d’oliva. Soffriggete dolcemente la cipolla, non appena è dorata unite i cubetti di melanzana e saltateli a fiamma vivace per circa 2-3 minuti, dopo di che abbassate la fiamma e coprite il tutto con un coperchio.

Cuocete le melanzane a fiamma moderata per circa 10-15 minuti e quando sono tenere regolatele di sale e pepe a piacere, quindi togliete la padella dal fuoco e lasciatele intiepidire.

Trasferite le melanzane nel bicchiere del minipimer (o robot da cucina) quindi aggiungete le noci tritate grossolanamente e i cucchiai di Parmigiano reggiano grattugiato fresco. Frullate il tutto fino ad ottenere una crema densa e senza grumi, infine tenetela da parte. Procedete adesso con la cottura della pasta.

Mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata; quando raggiunge il bollore, tuffatevi le penne rigate e mescolate con cura. Cuocete la pasta per circa 10 minuti, scolatela al dente e mantecatela con la crema di melanzane e noci, quindi aggiungete lo speck a striscioline.

Versate la pasta nei piatti da portata mentre è ben calda, infine completate con delle scaglie di Parmigiano Reggiano e con una rosa di speck. Consumate la pasta al momento della preparazione.

Penne rigate con crema di melanzane, noci e speck

Conservazione

Le penne rigate con crema di melanzane, noci e speck devono essere gustate al momento della preparazione per apprezzarne sapore e profumo, pertanto non è consigliabile la conservazione.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Questo gustoso primo piatto è davvero molto semplice da preparare e stupirà i vostri ospiti (anche i palati più esigenti)! Per un risultato a prova di buongustaio, è consigliabile utilizzare solo ingredienti freschi e di qualità. Se lo gradite, potrete sostituire il formato di pasta corta con quello che più vi piace (ad esempio mezze maniche, fusilli, casarecce o farfalle) oppure optare per un formaggio stagionato più grintoso rispetto al Parmigiano Reggiano (per esempio il Pecorino Romano DOP).

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!