Penne rigate con gorgonzola dolce, funghi e noci

Gorgonzola, funghi e noci si fondono tra loro alla perfezione e diventano il condimento perfetto di questo primo piatto. Una ricetta semplice ma dal gusto avvolgente che saprà conquistare i vostri ospiti al primo assaggio. Scopriamo passo dopo passo come procedere

Penne rigate con gorgonzola dolce, funghi e noci
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La pasta con gorgonzola e noci è un primo piatto abbastanza conosciuto e molto apprezzato per il suo gusto inconfondibile e per la sua cremosità. Questa portata può, comunque, essere arricchita con altri ingredienti, per renderla ancor più invitante e appetitosa.

Le penne rigate con gorgonzola dolce, funghi e noci sono ad esempio un primo piatto ricco e saporito, perfetto per un pranzo in famiglia e indicato se avete degli ospiti vegetariani. Ideale da accompagnare con un calice di buon vino bianco, questo piatto vi conquisterà al primo assaggio. Vediamo insieme come si prepara.

Ingredienti

  • 190 g di penne
  • 140 g di funghi champignon
  • 80 g di gorgonzola dolce
  • 100 ml di panna da cucina
  • 1/4 di cipolla
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale
  • q.b di noci

Preparazione

Realizzare le penne rigate con gorgonzola dolce, funghi e noci è abbastanza semplice e veloce; per prima cosa pulite accuratamente i funghi e affettateli. Tritate finemente la cipolla e mettetela in una padella di medie dimensioni, insieme ai cucchiai di olio extravergine d’oliva.

Fate soffriggere dolcemente la cipolla e non appena risulterà dorata unite i funghi champignon e fateli saltare a fiamma vivace per qualche minuto. A questo punto bagnate i funghi con un mestolino di brodo vegetale (o acqua calda), abbassate la fiamma e coprite con un coperchio.

Lasciate cuocere i funghi a fiamma medio-bassa per circa 10 minuti e non appena saranno teneri aggiungete la panna da cucina e il gorgonzola dolce a cubetti. Mescolate per amalgamare bene il tutto e non appena il gorgonzola si sarà sciolto spegnete il fuoco, quindi regolate di sale e di pepe (quest’ultimo è facoltativo).

Procedete adesso con la cottura della pasta: mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua e non appena raggiungerà il bollore aggiungete il sale e cuocete le penne rigate, mescolando di tanto in tanto.

Quando la pasta risulterà al dente, scolatela e saltatela in padella per qualche minuto con il condimento preparato precedentemente. Versate infine la pasta nei piatti da portata e completate con la granella di noci. Consumate la portata mentre è ancora ben calda.

Penne rigate con gorgonzola dolce, funghi e noci

Conservazione

Al fine di gustare questo piatto in tutta la sua cremosità, non sarà possibile conservarlo successivamente alla preparazione.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Per ottenere un risultato cremoso e davvero saporito, è consigliabile utilizzare solo ingredienti di qualità (meglio se biologici). Scegliete dei funghi champignon piuttosto piccoli; per quanto riguarda il formato di pasta, sarà possibile utilizzare una tipologia di pasta corta di vostro gradimento (ad esempio casarecce, fusilli, mezzi rigatoni, mezze penne, ecc..).

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!