Penne rigate con pesto di zucchine, pomodori secchi e ricotta fresca

Le penne rigate con pesto di zucchine, pomodori secchi e ricotta fresca sono un primo piatto davvero veloce da realizzare e saporito

Penne rigate con pesto di zucchine, pomodori secchi e ricotta fresca
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le penne rigate con pesto di zucchine, pomodori secchi e ricotta fresca sono un primo piatto indicato per un pranzo in famiglia ma anche per una cena veloce.

Il pesto di zucchine e pomodori secchi è un condimento gustoso che può essere utilizzato per condire la pasta ma anche da spalmare su delle fette di pane tostato, per ottenere delle ottime bruschette. Arricchendolo con della ricotta fresca vaccina, si otterrà un condimento perfetto per primi piatti.
Vediamo la ricetta.

Ingredienti

  • 180 g di penne
  • 2 zucchine genovesi
  • 4 pomodori secchi sott’olio
  • 6 mandorle
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 2 cucchiai di grana padano
  • 2 cucchiai di ricotta
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Preparazione

Preparare le penne rigate con pesto di zucchine, pomodori secchi e ricotta fresca è abbastanza semplice e veloce. Prendete due zucchine genovesi di dimensioni medio-piccole e spuntate le estremità; grattugiatele utilizzando una grattugia a fori larghi e mettetele nel bicchiere del minipimer (oppure nel robot da cucina), quindi aggiungete le mandorle pelate, i pomodori secchi ben sgocciolati, l’olio extra vergine d’oliva, il Grana Padano, un pizzico di sale e uno di pepe.

Frullate il tutto per ottenere una densa crema e solo per ultimo aggiungete la ricotta fresca. Frullate ancora per qualche istante e tenete il pesto di zucchine, pomodori secchi e ricotta da parte.

Mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua e non appena raggiunge il bollore aggiungete circa 10 grammi di sale e tuffatevi le penne rigate e cuocetele per 10-12 minuti, mescolando di tanto in tanto.

Quando la pasta è al dente, scolatela e conditela con il pesto di zucchine, pomodori secchi e ricotta fresca. E’ importante non cuocere il condimento, dovrà essere amalgamato con la pasta lontano dal fuoco.

Amalgamate per bene la pasta con il condimento, infine impiattate e gustatela mentre è ben calda.

Penne rigate con pesto di zucchine, pomodori secchi e ricotta fresca

Conservazione

Al fine di assaporare questo primo piatto in tutta la sua cremosità, non è consigliabile conservarlo dopo la preparazione.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Per ottenere un risultato a prova di buongustaio, assicuratevi di utilizzare solo ingredienti freschi e di buona qualità. Per una consistenza ancor più cremosa ed un sapore unico, utilizzate la ricotta fresca di pecora, anzichè quella vaccina. Scegliete il formato di pasta corta che più gradite (ad esempio farfalle, fusilli o mezze maniche).

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!