Primi Piatti   •   Sfiziosi e veloci   •   Vegeteriano   •   Vegano

Penne rigate con porri e zucchine

La pasta con le zucchine è un piatto semplicissimo da preparare ma che sorprende sempre con il suo gusto. Un piatto che può però essere arricchito in tanti modi, ad esempio utilizzando del porro che con la sua nota dolce ed intensa saprà rendere il condimento ancora più goloso. Vediamo la ricetta

Penne rigate con porri e zucchine
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Un piatto semplice e goloso come la pasta con le zucchine viene in questo caso arricchito e reso ancora più goloso. Questa è una ricetta molto semplice e molto fresca, leggera e appetitosa allo stesso tempo. Quando non si ha molto tempo queste penne con porri e zuchine sono perfette.

Prendete possibilmente (quindi non necessario) delle zucchine giovani, quelle con il fiore attaccato all’estremità, che in un secondo momento vi veranno utili anche per questa ricetta. I porri sceglieteli di misura piccola, perchè appunto in questa ricetta la fa da padrone il porro. Vediamo ora come procedere nella realizzazione di questa deliziosa ricetta.

Ingredienti

  • 160 g di penne
  • 2 porri
  • 2 zucchine
  • q.b di sale
  • q.b di olio extravergine d’oliva

Preparazione

Per portare a tavola le penne con porri e zuchine per prima cosa mettete a bollire dell’acqua salata, perchè il condimento per questa ricetta è veramente molto veloce da preparare.

Togliete la prima parte del porro, le prime foglie più rovinate, tagliate via la parte estrema, quella bianca con le radici, iniziate a tagliare a rondelle. Usate anche la parte verde, stando attenti a non usare le foglie troppo dure, lavate via bene la terra che si trova tra strato e strato delle foglie del porro.

Penne rigate con porri e zucchine

Ora tenete una parte di porro da parte, scaldate dell’olio extravergine di oliva in una padella ampia, versate i porri a fate un soffritto a fuoco basso. Nel frattempo lavate bene le zucchine, togliete il fiore se c’è e tagliatele a rondelle sottili.

Quando i porri si saranno appassiti, aggiungete le zucchine a rondelle, salate ed aggiungete dell’acqua quando necessario per non far bruciare il condimento. Questo è il momento per buttare le penne nell’acqua salata

Fate cucinare per circa 10 minuti le zucchine con i porri, mantenendo le zucchine piuttosto croccanti, in questo caso è un po’ una questione di gusti, quindi eventualemte cucinate 5 minuti in più. Poco prima della cottura che preferite aggiungete i porri restanti, fate andare 2 minuti e spegnete il fuoco. Scolate le penne, aggiungetela nella padella, mescolate, e servite.

Penne rigate con porri e zucchine

Conservazione

Le penne con porri e zucchine si conservano per al massimo un giorno.

Monica Buriola

I consigli di Monica

Con i fiori che non avete buttato, perchè noi usiamo tutto, date un tocco in più al vostro piatto. Tamponate bene i fiori di zucchina che avete salvato, mettete dell'olio extra vergine di oliva a scaldare in una padellina, ora fateli friggere finchè non diventano leggermente croccanti. Potete farci dei crostini o aggiungerli al vostra piatto di penne con porri e zucchine, a voi la scelta.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!