Primi Piatti   •   Al forno

Penne saporite al forno

Le penne saporite al forno sono un primo piatto sfizioso e gustoso, reso particolare dai pomodori che in fase in cottura rilasciano il loro succo e il loro sapore. Scopriamo insieme come si preparano, passo dopo passo

Penne saporite al forno
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Una pasta sorprendente, gustosissima e particolare. Le penne, infatti, vengono cotte nel forno grazie al suco che rilasciano i pomodori durante la cottura e questo farà sì che i gusti e i profumi la impregneranno rendendola morbida e saporita.

Comoda da preparare in anticipo è spettacolare anche scaldata il giorno dopo, quando i sapori saranno ancora più intensi, o mangiata fredda per il pranzo nelle giornate più calde. Un connubio di profumi del Mediterraneo, e una cottura, che daranno alla nostra pasta uno sprint in più.

Vediamo come prepararla.

Ingredienti

  • 500 g di penne
  • 1 melanzana
  • 200 g di olive
  • 1 kg di pomodori
  • 20 pomodori secchi
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • 2 cucchiai di origano
  • q.b di olio extravergine d’oliva

Preparazione

Per preparare le penne saporite con cottura in forno cominciate con il pulire e tagliare a dadini la melanzana. In una padella antiaderente mettete un filo di olio extra vergine di oliva e fate cuocere per qualche minuto le melanzane, fino a che non saranno ammorbidite.

Tagliate a metà i pomodori che devono essere molto maturi, in modo che cedano acqua durante la cottura, e con il taglio rivolto verso l’alto coprite il fondo di una pirofila. Adagiate sopra metà delle melanzane e metà delle olive, meglo se tritate grossolanamente. Aggiungete metà dei pomodori secchi, anche questi tritati, e cospargete con metà dell’origano. Salate, pepate e bagnate il tutto con un filo di olio extra vergine di oliva.

Adesso adagiate sopra le vostre penne crude, cercando di adagiarle uniformemente e lasciandole in orizzontale. Coprite con le restanti melanzane, con le olive tritate e i pomodorini secchi anche loro tritati. Salate, pepate e mettete un filo di olio extra vergine di oliva. Adesso coprite molto bene senza lasciare spazi con i pomodori, questa volta con il taglio verso il basso e irrorate, ancora, con un po’ di olio di oliva.

Accendete il forno a 200°C.

Fate cuocere nella parte mediana del forno per 30 minuti. Passato questo tempo con una spatola schiacciate i pomodori per far uscire bene il succo e infornate per altri 30 minuti. Servite le vostre penne.

Penne saporite al forno

Conservazione

Questo piatto si conserva per al massimo un paio di giorni in frigorifero. Andrà scaldato in padella o in forno per qualche minuto prima di servirlo nuovamente.

Elena Grassi

I consigli di Elena

Usate pomodori molto maturi o la vostra pasta non si cuocerà. Ovviamente potrete aggiungere anche altre verdure come peperoni o zucchine, avete l'imbarazzo della scelta!.Unica cosa veramente importante è coprire bene la pasta con i pomodori cercando di non far sporgere dei pezzetti o vi ritroverete delle parti dure e poco appetitose.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!