Pennette rigate con funghi cardoncelli e pancetta affumicata

Funghi cardoncelli e pancetta affumicata rendono questo piatto davvero golosissimo, seppure semplice da preparare. Vediamo insieme come procedere passo dopo passo

Pennette rigate con funghi cardoncelli e pancetta affumicata
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le pennette rigate con funghi cardoncelli e pancetta affumicata sono un primo piatto facile e veloce da preparare; bastano davvero pochi minuti per portare in tavola un primo piatto dal sapore intenso ed avvolgente.

Realizzato con ingredienti sani e genuini questo primo accontenterà proprio tutti, dai palati più semplici a quelli più esigenti.

Il connubio, infatti, dato dall’abbinamento della pancetta affumicata assieme ai funghi cardoncelli regala al piatto un gusto davvero irresistibile, una forhettata tira l’altra.

Scopriamo insieme come si preparano.

Ingredienti

  • 320 g di penne
  • 1 spicchio di aglio
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di prezzemolo
  • 150 g di pancetta affumicata
  • 300 g di cardoncelli

Preparazione

Iniziate la preparazione delle pennette rigate con funghi cardoncelli e pancetta affumicata partendo proprio dai funghi.

Private i cardoncelli della parte finale del gambo, lavateli delicatamente sotto l’acqua corrente e dopo averli fatti scolare un po’ sul gocciolatoio del lavandino lasciatene qualcuno intero (vi servirà per la decorazione finale del piatto) e tagliate gli altri a fettine con un coltello.

Mettete in una padella antiaderente l’olio extravergine di oliva assieme allo spicchio d’aglio e lasciate sul fornello a fiamma vivace per un minuto circa, quando l’olio avrà raggiunto la giusta temperatura togliete lo spicchio d’aglio, che nel frattempo si sarà imbiondito, e aggiungete i funghi cardoncelli, aggiustate di sale e pepe e coprite con un coperchio; i funghi rilasceranno un po’ della loro acqua che servirà per la cottura.

Pennette rigate con funghi cardoncelli e pancetta affumicata

A questo punto aggiungete anche la pancetta affumicata e lasciate ancora sulla fiamma per una decina di minuti ancora.

Nel frattempo cuocete le pennette rigate in una pentola con abbondante acqua salata, scolatela al dente (un paio di minuti circa prima del tempo di cottura indicato sulla confezione) e fatele mantecare nella padella assieme ai funghi cardoncelli e alla pancetta mescolando con un cucchiaio di legno.

Impiattate le vostre pennette rigate con funghi cardoncelli e pancetta affumicata, spolverate con un po’ di prezzemolo e servite in tavola.

Pennette rigate con funghi cardoncelli e pancetta affumicata

Conservazione

Questo piatto andrà consumato ben caldo dopo la cottura.

Angela Solazzo

I consigli di Angela

Se non avete i funghi cardoncelli a disposizione o, semplicemente non vi piacciono, potete sostituirli con quelli che più gradite: pleonturus, champignon etc Potete sostituire la pancetta affumicata col guanciale o con dello speck. In alternativa alle pennette rigate potete scegliere un altro tipo di formato di pasta di semola: tipo gli spaghetti o le fettuccine.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!