Pennoni al pomodoro con pancetta e fiori di zucca

I pennoni al pomodoro con pancetta e fiori di zucca sono un primo piatto facile e veloce da preparare, ideali per chi ha poco tempo. Ecco la ricetta

Pennoni al pomodoro con pancetta e fiori di zucca
Difficoltà
Preparazione
Cottura
1 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I pennoni al pomodoro con pancetta e fiori di zucca sono un primo piatto di facile preparazione, l’ideale per chi non ha molta dimestichezza tra i fornelli e poco tempo da dedicare al pranzo. Questo primo piatto è molto sostanzioso e ricco di gusto ed è ottimo da servire durante un pranzo o una cena informale accompagnato da una fetta di pane per la scarpetta!

I pennoni preparati in questo modo metteranno tutti d’accordo grazie al loro sapore semplice e potete gustarli con un buon bicchiere di vino rosso.

Vediamo quindi come prepararli.

Ingredienti

  • 170 g di polpa di pomodoro
  • 25 g di pancetta
  • 6 fiori di zucca
  • 85 g di pennoni
  • 1 spicchio di aglio
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale
  • 1 pizzico di pepe

Preparazione

La preparazione dei pennoni al pomodoro con pancetta e fiori di zucca è molto semplice. Innanzitutto prendete i fiori di zucca, eliminate le escrescenze laterali, tagliate il gambo e apriteli con molta delicatezza. Eliminate il pistillo centrale e quando avrete fatto questa operazione per tutti i fiori di zucca sciacquateli sotto acqua corrente e tamponateli con un canovaccio pulito.

Mentre perdono l’acqua in eccesso dedicatevi alla cottura del sugo. Pulite uno spicchio d’aglio e mettetelo in padella con un filo di olio e fate rosolare. Aggiungete poi la polpa di pomodoro e cuocete per qualche minuto. Eliminate l’aglio che nel frattempo avrà insaporito il sugo, aggiungete la pancetta e proseguite la cottura per una decina di minuti.

Dopodichè unite i fiori di zucca tagliati a listarelle abbastanza grandi e saltate in padella per farli appassire. Salate e pepate a piacimento e quando il condimento sarà pronto spegnete il fuoco e lasciatelo al caldo.

A questo punto cuocete i pennoni in abbondante acqua salata e scolateli al dente. Uniteli in padella con il condimento preparato in precedenza e amalgamate bene tra loro gli ingredienti con l’aiuto di un cucchiaio da cucina; impiattate e servite ben caldo.

In alternativa potete preparare degli spaghetti zucchine e peperoni.

1506324776_5ff2d8a93de599bd8fe3352393b998030860a2ed-1506272709

Conservazione

I pennoni al pomodoro con pancetta e fiori di zucca si conservano al massimo un giorno in frigorifero e andranno poi riscaldati in padella con un filo di olio prima di servirli.

Luana Tandoi

I consigli di Luana

Per la preparazione di questo primo piatto potete utilizzare per il sugo dei pomodori datterini, dei pomodori pelati o dei pomodori in scatola che si prestano perfettamente per questa preparazione. Utilizzate fiori di zucca freschi e maneggiateli con cura. Se non gradite i pennoni usate la pasta che più preferite, meglio se rigata.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!