Ricetta per le enchiladas piccanti con salsiccia

Per un primo piatto piccante ed originale sono perfette le enchiladas piccanti messicane, costituite da tortillas ripiene di salsiccia, salame piccante e formaggio e accompagnate da una gustosa salsa al peperone

Ricetta per le enchiladas piccanti con salsiccia
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le enchiladas piccanti con salsiccia sono un tipico piatto tex-mex, la cui origine risale all’epoca pre colombiana, costituito da tortillas farcite, arrotolate e ricoperte di salsa piccante. Sicuro è che le enchiladas erano note al tempo dei Conquistadores spagnoli, dal momento che Bernal Dìaz de Castillo documentò un banchetto dove gli invitati europei mangiavano già questo tipo di piatto.

enchiladas-con-salsiccia Molti italiani li conoscono come una versione sudamericana dei nostri cannelloni di carne per via dell’aspetto molto simile. Il nome di questo piatto messicano deriva dalla parola “enchilada” che è la coniugazione al participio passato del verbo spagnolo “enchilar”, che significa “aggiungere peperoncini a”.

Vi propongo una versione delle enchiladas con salsiccia, chorizo e formaggio oaxaca (simile alla feta greca) e ricoperte da una gustosa salsa al peperone giallo. Sono ideali per una cena diversa e originale fra amici e come primo piatto.

Ingredienti

  • 4 tortillas gialle di mais
  • 1 peperone giallo
  • 1/2 cipolla
  • 1 pomodoro
  • 100g di salsiccia o salamino
  • 30g di emmenthal grattugiato (o fontina)
  • 30g di oaxaca o feta greca
  • qualche fetta di chorizo
  • sale q.b.
  • pepe di cayenna q.b.
  • paprika q.b. (dolce o piccante secondo i gusti)

Preparazione

  • Grigliare il peperone in forno per 15 minuti circa, fino a quando la pelle non inizia a scurirsi. Lasciare raffreddare; dopo un pò pelarlo e privarlo del picciolo e dei semi. Tagliatelo poi a dadini.
  • Dividete la cipolla in quattro parti e riducetela a striscioline. Fatela saltare in una padella antiaderente con poco olio per alcuni minuti.
  • Aggiungere nella padella il peperone e farlo rosolare insieme alla cipolla per mescolare i sapori.
  • Rimuovere dal fuoco, unire il pomodoro pelato a pezzetti e ridurre in purea.
  • Tagliare la salsiccia e il chorizo a fettine e saltarli in padella.
  • Condite con sale, pepe e paprika.
  • Scaldare leggermente le tortillas sulla piastra per ammorbidirle.
  • Distribuire la salsiccia e il chorizo sulle tortillas, quindi anche la feta fatta a pezzetti e infine la salsa al peperone tenendone da parte qualche cucchiaiata.
  • Arrotolare le tortillas e porle in una teglia da gratin. Coprire con la restante salsa al peperone e l’emmenthal grattugiato (o fontina). N.B: Se avanzasse un po’ della salsa possiamo tranquillamente conservarla in frigorifero coperta da un foglio d’alluminio per 3 o 4 giorni.
  • Infornare per 10 minuti in forno preriscaldato a 180°C, finché il formaggio non è ben fuso e servire calde.
Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!