Sedani rigati con spinaci, salsiccia e funghi

Per un pranzo in compagnia oppure per coccolarsi un po’, i sedani rigati con spinaci, salsiccia e funghi sono davvero l’ideale!

Sedani rigati con spinaci, salsiccia e funghi
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Cremosi e saporiti, i sedani rigati con spinaci, salsiccia e funghi si preparano facilmente e in poco tempo, ideali da accompagnare con un vino rosato leggermente frizzante.

Si tratta di una portata piuttosto economica e che può essere realizzata da chiunque senza grandi difficoltà, inoltre piace a tutti per la sua cremosità. Vediamo la ricetta e qualche consiglio utile, per un risultato a prova di buongustaio.

Ingredienti

  • 180 g di sedani rigati
  • 2 spinaci
  • 150 g di salsiccia
  • 200 g di funghi champignon
  • 100 ml di panna da cucina
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1 spicchio di aglio
  • 35 ml di vino bianco
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Preparazione

Preparare i sedani rigati con spinaci, salsiccia e funghi è, come abbiamo già detto, piuttosto semplice e veloce. Per iniziare, mettete i due cubetti di spinaci ancora surgelati in una piccola pentola con 50 ml di acqua. Posizionate il pentolino sul fuoco e lessate gli spinaci a fiamma moderata. Quando l’acqua è evaporata del tutto, aggiungete un filo d’olio extra vergine d’oliva, un pizzico di noce moscata in polvere ed una presa di sale.

Lasciate insaporire gli spinaci per qualche minuto, dopo di che trasferiteli su un piatto e lasciateli raffreddare, infine tritateli e teneteli da parte.
In una padella capiente mettete lo spicchio d’aglio schiacciato e un cucchiaio di olio extra vergine d’oliva.

Fate rosolare l’aglio, quindi unite la salsiccia di suino già cotta e tagliata a pezzetti (in alternativa potrete sbriciolare la salsiccia fresca e saltarla in padella per una decina di minuti) e rosolatela per bene.

A questo punto aggiungete i funghi affettati e saltateli in padella con la salsiccia per circa 5-7 minuti. Aggiungete gli spinaci tritati e dopo poco anche la panna da cucina. Fate insaporire il condimento e, se necessario, regolate di sale. Tenete il condimento al caldo e procedete con la cottura della pasta.

Cuocete i sedani rigati in abbondante acqua salata, scolateli al dente e mantecateli in padella con il condimento, infine impiattate e consumate la portata mentre è ben calda.

Sedani rigati con spinaci, salsiccia e funghi

Conservazione

Questo delizioso primo piatto deve essere consumato a momento della preparazione, pertanto non è consigliabile la conservazione.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Cremosi e dal sapore stuzzicante, i sedani rigati con spinaci, salsiccia e funghi stupiscono tutti al primo assaggio! Per ottenere un risultato irresistibile, scegliete sempre e solo ingredienti di qualità. Se siete intolleranti al lattosio, sarà possibile utilizzare il preparato vegetale a base di soia, che ha un sapore delicato ed è molto cremoso, proprio come la classica panna da cucina vaccina.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!