Riso saltato al pomodoro con parmigiano e Asiago

I piatti a base di riso sono sempre molto amati. In questo caso un condimento semplice a base di pomodoro, asiago e parmigiano rende questo piatto davvero straordinario e molto goloso. Vediamo insieme come si prepara al meglio e tanti consigli utili

Riso saltato al pomodoro con parmigiano e Asiago
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Quando si ha voglia di mangiare un piatto di pasta ma rimanere leggeri, il riso è l’alternativa più semplice e allo stesso tempo più salutare da consumare. Il riso saltato al pomodoro è un primo piatto unico per la sua semplicità. Gli ingredienti necessari per preparare questo piatto sono pochi e molto semplici ma il risultato finale sarà così gustoso da conquistare proprio tutti.

Vediamo allora i passaggi per poter fare velocemente qualcosa di leggero ma molto gustoso.

Ingredienti

  • 450 g di riso
  • 500 g di passata di pomodoro
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • 150 g di parmigiano reggiano
  • 150 g di asiago
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • 50 g di grana padano

Preparazione

Mettete una pentola con acqua salata sul fuoco, prendete la salsa di pomodoro e cominciate a scaldarla in una padella grande.

Mentre l’acqua è sul fuoco, prendete i formaggi e fate dei piccoli dadini. Mettete da parte i formaggi. Prendete il riso e appena l’acqua bolle mettetelo a cuocere.

Il riso richiede dai 15 ai 18 minuti di cottura ma a seconda del tipo che scegliete potrebbe essere necessario ridurre i tempi per non farlo scuocere. In commercio esistono diversi tipi di riso: il parboiled è sempre una ottima scelta per questo piatto.

Scolate il riso appena cotto e fatelo sgocciolare, adesso trasferitelo nella padella con la salsa, aggiungete i formaggi, il pepe e accendete a fuoco vivace per un paio di minuti. In pochi minuti il riso avrà rilasciato amido con il calore della padella e i formaggi sciogliendosi avranno creato una deliziosa crema dolce in contrasto con l’acidità del pomodoro.

Con un cucchiaio di legno girate il riso per non farlo attaccare troppo e amalgamate bene. Adesso potete servire. Condite con olio di oliva, petali di parmigiano e grana padano.

Conservazione

Il riso saltato va servito subito e caldo. Non è pertanto possibile conservarlo.

Alessandra Taormina

I consigli di Alessandra

Il riso può essere condito con tanti tipi di formaggi: se preferite un gusto più forte potete usare la provola affumicata e parmigiano, oppure se amate i formaggi morbidi lo stracchino è senz'altro il più delicato e cremoso. Il riso saltato può anche diventare un bel timballo: basta solo passarlo al grill in forno statico per 10 minuti.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!