Primi Piatti   •   Risotti

Risotto con crema di piselli e pancetta

Il risotto con i piselli è senza dubbio un primo piatto cremoso e delicato al palato. Arricchendolo con della pancetta, diventerà ancor più saporito e stuzzicante

Risotto con crema di piselli e pancetta
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il risotto con crema di piselli e pancetta è un primo piatto di facile preparazione, cremoso e saporito. Ideale da gustare durante un pranzo (o cena) in famiglia, si abbina piacevolmente a un calice di vino bianco o rosato frizzante.

Vediamo insieme la ricetta e qualche consiglio utile, per un risultato a prova di chef.

Ingredienti

  • 180 g di riso
  • 200 g di piselli
  • 1/2 cipolle
  • 6 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 50 ml di vino bianco
  • 2 cucchiai di parmigiano reggiano
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Preparazione

Realizzare il risotto con crema di piselli e pancetta è abbastanza semplice e non richiede grandi abilità. Per iniziare, sarà necessario preparare la crema di piselli.

Tritate finemente metà della cipolla a disposizione e mettetela in una padella capiente, quindi aggiungete 3 cucchiai di olio extra vergine d’oliva. Accendete il fuoco a fiamma moderata e fate soffriggere la cipolla.

Non appena quest’ultima è dorata, unite i piselli ancora surgelati e saltateli per circa 5 minuti, dopo di che bagnateli con un mestolino di brodo vegetale (o acqua calda), coprite con un coperchio e lasciateli cuocere a fiamma bassa per circa 10-15 minuti. A cottura ultimata regolate di sale e pepe a piacere.

Trasferite i piselli nel bicchiere del minipimer (oppure nel robot da cucina) e frullateli fino ad ottenere una crema densa e senza grumi. Tenete la crema di piselli da parte e procedete con la preparazione del risotto.

Tritate la rimanente parte di cipolla e trasferitela in una pentola a sponde alte; aggiungete 3 cucchiai di olio d’oliva e soffriggete la cipolla. Quando è dorata, unite il riso e fatelo tostare per qualche minuto. Sfumate il riso con il vino bianco e lasciatelo evaporare.

Quando il vino è stato assorbito del tutto, aggiungete 4-5 mestoli di brodo vegetale ben caldo, mescolate e lasciate cuocere il risotto a fiamma medio-bassa per circa 12-13 minuti.

Non appena il brodo è stato assorbito e il riso risulterà al dente, aggiungete la pancetta a striscioline e dopo poco anche la crema di piselli. Lasciate insaporire il risotto ancora per 2-3 minuti, mescolando continuamente.

Quando è pronto, togliete la pentola dal fuoco e mantecate il risotto con il Parmigiano Reggiano grattugiato fresco. Infine impiattate e assaporate la portata mentre è ben calda.

Risotto con crema di piselli e pancetta

Conservazione

Al fine di gustare questo risotto in tutta la sua cremosità, è consigliabile consumarlo al momento della preparazione.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Questo cremoso primo piatto si prepara in poco tempo e conquisterà il palato di tutti i commensali, anche quelli più esigenti. Scegliete sempre e solo ingredienti freschi e di qualità. Utilizzate una tipologia di riso che si mantenga al dente (ad esempio Carnaroli oppure Roma). Accompagnate la portata con un vino bianco oppure rosato leggermente frizzante.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!