Risotto salsiccia e carciofi

Il risotto ai carciofi è un primo piatto molto amato e conosciuto. Questa variante con salsiccia sarà davvero eccezionale e particolare, dal gusto intenso che saprà deliziare tutti, anche i palati più esigenti e coloro che prediligono i piatti dai sapori forti

Risotto salsiccia e carciofi
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il risotto ai carciofi è un primo piatto davvero delizioso. In questo caso questo piatto più classico viene arricchito dalla presenza della salsiccia. Un connubio di sapori perfetto che vi farà portare in tavola uno sfizioso primo piatto super goloso.

Per preparare questo piatto super goloso bastano pocchissimi ingredienti e porterete in tavola un primo piatto che ingolosirà grandi e piccini. Una ricetta semplice e molto gustosa perfetti da preparare con i carciofi sia freschi o congelati. Vediamo come procedere,  passo dopo passo, per realizzare questo delizioso piatto.

Ingredienti

  • 320 g di riso
  • 1 scalogno
  • 2 salsicce
  • 1200 ml di brodo vegetale
  • 50 g di burro
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 5 carciofi
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di parmigiano reggiano
  • q.b di sale
  • q.b di farina 00

Preparazione

Per iniziare la preparazione del risotto salsiccia e carciofi dovete iniziare dal preparare il brodo vegetale.

Pulite i carciofi, togliete la peluria interna, tagliateli a spicchi sottili e tuffateli in una ciotola con acqua e mezzo limone. In una padella aggiungete un filo d’olio extravergine d’oliva, quando inizierà a sfrigolare rosolate lo scalogno tritato per un minuto.

Aggiungete gli spicchi di 4 carciofi (ve ne devono rimanere 8 spicchi da friggere che vi serviranno per ultimare il piatto) e la salsiccia spellata dal suo budello e sgranata. Mescolate a fiamma vivace il tutto fino a che la salsiccia non sarà ben rosolata.

Risotto salsiccia e carciofi

Aggiungete il riso, tostatelo e profumatelo con il vino bianco, fatelo evaporare, iniziate ad aggiungete gradualmente il brodo vegetale man mano che si asciuga e mescolando di tanto in tanto. Continuate fino a quando il riso sarà cotto.

Intanto che il riso cuoce, infarinate per bene 8 spicchi di carciofi e immergeteli in una padella con dell’olio di semi a 175°C. Friggeteli finchè non saranno ben dorati, scolateli su una carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso e salateli a piacere.

A cottura del riso, togliete la casseruola dal fuoco e mantecate con il burro e il parmigiano reggiano grattugiato. Servite in tavola  e decorate i piatti con gli spicchi di carciofi fritti.

Risotto salsiccia e carciofi

Conservazione

Il risotto salsiccia e carciofi va consumato caldo dopo la preparazione.

Marisa Trionfante

I consigli di Marisa

Per il risotto consiglio di utilizzare il Carnaroli o Vialone Nano, per avere un ottimo risultato a fine cottura. Per un risultato più goloso potete mantecare il vostro riso con del formaggio ad esempio la robiola o scamorza.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!