Primi Piatti   •   Risotti

Risotto senza lattosio e senza brodo con scamorza e zucchine

Il risotto senza lattosio e senza brodo con zucchine e scamorza è un primo piatto ricco di sapore, e semplice da preparare

Risotto senza lattosio e senza brodo con scamorza e zucchine
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Gli ingredienti necessari alla preparazione di un risotto senza lattosio e senza brodo con zucchine e scamorza sono pochi e semplici e daranno vita ad un piatto davvero gustoso.

Il risotto in questa ricetta è cotto senza brodo, cosa che lo rende ancora più semplice e veloce da realizzare, se vi manca il brodo o non avete tempo di prepararlo. Le zucchine donano dolcezza e si sposano alla perfezione con la scamorza, che dona una nota saporita e filante, rendendo il risotto ancora più cremoso e gustoso.

Vediamo come realizzarlo per ottenere un risultato perfetto.

Ingredienti

  • 250 g di riso
  • 3 zucchine
  • 80 g di scamorza senza lattosio
  • 50 g di parmigiano reggiano
  • 1500 ml di acqua
  • 3 cucchiai di sale grosso
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di olio extravergine d’oliva

Preparazione

Per iniziare la preparazione del risotto senza brodo e senza lattosio con scamorza e zucchine portate ad ebollizione una pentola d’acqua. Una volta raggiunto il bollore, salate come se doveste salare l’acqua per la pasta con del sale grosso. Nel frattempo, lavate le zucchine sotto acqua corrente, privatele delle estremità e tagliatele a tocchetti spessi circa 1,5 cm.

Ponete sul fuoco a fiamma media una pentola a sponde alte e fate scaldare un giro d’olio. Aggiungete poi il riso e fate tostare per un paio di minuti. Versate poi un mestolo di acqua calda e unite le zucchine. Aggiungete poi un mestolo d’acqua alla volta continuando a mescolare e fino a completo assorbimento. Continuate fino a che il riso non sarà cotto. Tenete sempre l’acqua su fuoco a fiamma media, così che sia ben calda da cuocere bene il risotto.

A metà cottura, se assaggiando il riso lo sentirete troppo saporito, potete allungare l’acqua di cottura con dell’acqua non salata. Una volta terminata la cottura, versate in pentola la scamorza tagliata a dadini e date una mescolata per far sì che diventi filante.

In ultimo, date una spolverata con del parmigiano grattugiato e servite il riso ancora caldo.

Risotto senza lattosio e senza brodo con scamorza e zucchine

Conservazione

Il risotto si conserva in frigorifero per un paio di giorni al massimo dentro un contenitore a chiusura ermetica.

Risotto senza lattosio e senza brodo con scamorza e zucchine

Giada Costamagna

I consigli di Giada

Per rendere il risotto ancora più saporito, sostituite il parmigiano con del pecorino stagionato grattugiato. Oltre alla scamorza, potete utilizzare altri formaggi quali mozzarella, formaggio a pasta filata o toma. Per insaporire il risotto, fate rosolare una mezza cipolla tritata con un giro d'olio prima di iniziare a tostare il riso nel tegame.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!