Scialatielli con gamberoni, melanzane e pomodorini

Gli scialatielli con gamberoni, melanzane e pomodorini sono un primo piatto originale e ricco di sapore nella sua semplicità. Ecco la ricetta ed alcuni consigli

Scialatielli con gamberoni, melanzane e pomodorini
Difficoltà
Preparazione
Cottura
3 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Gli scialatielli con gamberoni, melanzane e pomodorini sono davvero un piatto sfizioso e originale: una ricetta che racchiude in sé il sapore delle melanzane e il profumo ed il gusto del mare dei gamberi.

Si tratta di un primo piatto perfetto, specialmente per la stagione estiva, quando si organizzano delle belle serate in compagnia degli amici, all’insegna del buon cibo; questa ricetta infatti, facile e veloce da preparare, vi permetterà di servire in pochi minuti un primo piatto gustoso e particolare senza essere costrettie a passare la serata davanti ai fornelli.

Scopriamo insieme come fare.

Ingredienti

  • 350 g di scialatielli
  • q.b di semola
  • 1 spicchio di aglio
  • q.b di cipolla
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 4 gamberoni
  • 100 g di passata di pomodoro
  • 2 foglie di basilico
  • q.b di prezzemolo
  • 1 bicchierino di brandy
  • 1 melanzana
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • 6 pomodorini

Preparazione

Per preparare gli scialatielli con gamberoni, melanzane e pomodorini cominciate con lo sbucciare la melanzana; tagliatela dapprima in due in senso longitudinale e poi tagliate ogni parte in modo da ottenere tanti piccoli dadi; ripassateli nella farina e metteteli da parte in una ciotola.

Nel frattempo mettete qualche cucchiaio di olio extravergine di oliva in una padella, assieme all’aglio sbucciato e schiacciato e alla cipolla tagliata finemente, e mettete sul fornello a fiamma vivace per qualche minuto. Dopodiché cominciate ad adagiare uno alla volta i gamberoni e lasciateli cuocere per un paio di minuti circa sfumando con il brandy.

A questo punto aggiungete i “dadi” di melanzana e i pomodorini tagliati a tocchetti, aggiustate di sale e pepe e con molta delicatezza cercate di mescolare un po’ tra loro gli ingredienti; aggiungete la passata di pomodoro, il basilico, il prezzemolo ed un bicchier d’acqua e lasciate cuocere ancora finché il sughetto non sarà diventato cremoso e la melanzana non si sarà appassita.

Scialatielli con gamberoni, melanzane e pomodorini

Contestualmente cuocete gli scialatielli in abbondante acqua salata, scolateli qualche minuto prima del tempo indicato sulla confezione e mantecateli in padella con il resto del condimento per un paio di minuti circa in modo che gli ingredienti si amalgamino per bene tra loro.

Impiattate e servite pure gli scialatielli con gamberoni, melanzane e pomodorini ai vostri amici: farete un figurone!

In alternativa potete preparare delle tagliatelle con zucchine e gamberoni all’arancia o degli spaghetti zucchine e gamberetti.

Scialatielli con gamberoni, melanzane e pomodorini

Conservazione

Gli scialatielli con gamberoni, melanzane e pomodorini si conservano per al massimo un giorno in un contenitore ermetico.

Angela Solazzo

I consigli di Angela

Per la realizzazione di questo piatto potete scegliere il formato di pasta che più vi piace optando anche se preferite per la pasta secca. Se non avete il brandy potete sfumare i gamberoni anche con del vino bianco. Ricordatevi di scodellare la pasta sempre qualche minuto prima del tempo indicato sulla confezione altrimenti rischiate che si scuocia quando la fate mantecare in padella con il condimento.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!