Tagliatelle con zucchine e gamberoni all’arancia

Le tagliatelle con zucchine e gamberoni all'arancia sono un primo piatto elegante, raffinato e dal sapore coinvolgente. Ecco la ricetta

Tagliatelle con zucchine e gamberoni all’arancia
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Un piatto di tagliatelle con zucchine e gamberoni all’arancia sarà ottimo da servire durante giornate di festa, in menu particolarmente raffinati per occasioni speciali ma anche per un pranzo della domenica per lasciare la propria famiglia davvero senza parole.

Si tratta, infatti, di un piatto davvero molto elegante oltre che estremamente buono. L’associazione zucchine e gamberoni non è nuova in cucina ma insieme alla scorza d’arancia dà vita a qualcosa di assolutamente innovativo e soprattutto molto buono.

La preparazione di questo piatto è molto semplice veloce ed il risultato sarà davvero ottimo.Vediamo, quindi, come preparare un ottimo piatto di tagliatelle con zucchine e gamberoni all’arancia.

Ingredienti

  • 400 g di tagliatelle
  • 300 g di zucchine
  • 300 g di gamberoni
  • 1 cipolla
  • q.b di zafferano
  • q.b di vino bianco
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale
  • 1 arance

Preparazione

Per iniziare la preparazione delle tagliatelle con zucchine e gamberoni all’arancia dovete partire dalla preparazione del condimento, quindi dalle zucchine e dai gamberoni. Prendete i gamberoni e lasciateli eliminando anche il filo nero sul loro dorso. Una volta ben sgusciati sciacquateli sotto acqua fredda corrente. Lasciate alcuni dei gamberoni ancora con la testa o addirittura interi per decorare i vostri piatti.

Quando i vostri gamberoni saranno pronti potete dedicarvi alle zucchine, che dovrete privare di entrambe le estremità e poi ridurre a fette o in cubetti a seconda dei vostri gusti. Decidete in base ai vostri gusti ed al risultato finale che volete ottenere lo spessore delle vostre zucchine ed in base a questo regolate i tempi di cottura.

Prendete adesso la cipolla, riducetela in cubetti piccoli così che questi non si avvertano più all’interno del piatto. Se non gradite la presenza della cipolla potete utilizzare del porro che sarà ancora meno invadente.Prendete adesso una padella ben capiente e mettete a soffriggere la cipolla in abbondante olio extravergine. Quando questa inizierà ad appassire potete aggiungere le fettine di zucchine e farle saltare aggiustando di sale e pepe. Quando le zucchine saranno quasi pronte potete aggiungere anche i gamberoni e fare saltare per qualche altro minuto, aggiustando se necessario con del sale.

Tagliatelle con zucchine e gamberoni all’arancia

Aggiungete adesso il vino bianco e lasciate sfumare per qualche minuto fino a quando sarà evaporato completamente. Questo passaggio estremamente importante per non avere una nota alcolica troppo forte all’interno del vostro piatto. In una pentola ben capiente mettete a scaldare abbondante acqua salata e quando avrà raggiunto il bollore mettete a cuocere le tagliatelle. Scolatele ancora al dente perché termineranno la cottura in padella insieme agli altri ingredienti.

Fate saltare, quindi, le tagliatelle in padella ed aggiungete anche lo zafferano che avrete sciolto in un po’ di acqua calda di cottura della pasta. Terminate la preparazione del vostro piatto aggiungendo della scorza d’arancia grattugiata, facendo attenzione però a non intaccare la parte bianca che ha un retrogusto amaro spiacevole.

Servite le vostre tagliatelle con zucchine e gamberoni all’arancia con un’ulteriore spolverizzare di arancia grattugiata per decorare il piatto e, eventualmente, i gamberoni interi.

In alternativa potete preparare dei classici spaghetti zucchine e gamberetti oppure degli spaghetti zucchine e peperoni se non amate il pesce.

Tagliatelle con zucchine e gamberoni all’arancia

Conservazione

Le tagliatelle con zucchine e gamberoni all’arancia andranno consumate ben calde, ma si conservano per al massimo un giorni in frigorifero in un contenitore ermetico. Prima di essere servite di nuovo, però, dovranno essere scaldate nuovamente in padella.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Per agevolare la cottura delle zucchine e dei gamberoni potete bagnare con del fumetto di crostacei o con del brodo di pesce in modo tale da arricchire ancora di più il sapore del vostro piatto. Se non gradite il sapore delle scorze d'arancia potete anche omettere questo ingrediente. Il vostro piatto sarà comunque ottimo.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!