Sedani con cime di rapa e basilico

Un'ottima variante delle classiche orecchiette alle cime di rapa è costituita da questi sedano con cime di rapa e basilico. Un primo piatto cremoso e vellutato, ideale per tantissime situazioni diverse e soprattutto pronto in pochi minuti. Vediamo insieme la ricetta ed alcuni consigli utili

Sedani con cime di rapa e basilico
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I sedani con crema di cima di rapa e basilico sono un primo piatto di veloce e facile preparazione che ha alla base le cime di rapa e il basilico. Molto simile come preparazione al pesto genovese, la pasta alle cime di rapa varia piacevolmente il sapore della ricetta più famosa, grazie al sapore inconfondibile della robiolina di capra, che è una vera delizia.

Ma vediamo, quindi, insieme, passo dopo passo, come preparare questo invitante e profumato piatto ed alcuni consigli utili.

Ingredienti

  • 400 g di sedani rigati
  • 300 g di cime di rapa
  • 20 foglie di basilico
  • 1 spicchio di aglio
  • q.b di pecorino
  • 150 g di robiolina di capra
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale

Preparazione

Per preparare i sedani con crema di cima di rapa e basilico è necessario partire dalle cime di rapa. Prendete le cime di rapa e dopo averle lavate per bene sotto l’acqua corrente mettetele a cuocere in una grossa pentola di acqua salata.

Una volta che queste saranno cotte toglietele dalla pentola con una schiumarola, tenendo da parte l’ acqua di cottura che ci servirà successivamente per fare cuocere la pasta. Fate freddare le cime di rapa intere e una volta raffreddate passiamole nel mixer. Tritatele a lungo perché dovranno risultare come una crema. Una volta tritate, aggiungete l’aglio, il basilico e tritate nuovamente.

Sedani con cime di rapa e basilico

Aggiunete un’abbondante manciata di pecorino e tritate di nuovo. Nel frattempo mettete a bollire l’ acqua di cottura delle cime di rapa e salate solo se necessario. In una piccola padella fate un giro di olio, aggiungete le cime di rapa frullate insieme al basilico e l’aglio e fate leggermente scaldare il composto. Una volta scaldato, versiamo la robiolina di capra che farete completamente sciogliere fintanto che il composto si presenta cremoso.

Scolate la pasta dall’acqua di cottura delle cime di rapa e andate a condirla con la crema appena fatta.

Sedani con cime di rapa e basilico

Conservazione

I sedani con crema di cima di rapa e basilico si conservano in frigorifero per un giorno. L’ideale, però, è consumarli caldi dopo la preparazione.

Paola Assandri

I consigli di Paola

I sedani con crema di cima di rapa e basilico sono ottimi così, ma se non avete sedani, si possono cucinare con qualsiasi tipo di pasta, corta o lunga non fa differenza. Potete aggiungere anche salsiccia, pancetta o guanciale per rendere il piatto più completo.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!